Non importa quanto tempo e impegno dedichiate alla cura delle unghie, se avete preso delle cattive abitudini i risultati non saranno mai soddisfacenti come desiderate: ecco 6 errori da evitare per avere mani perfette.

  1. Non idratare le unghie. Per unghie sane l’idratazione è fondamentale: per mantenerla è importante inserire nell’alimentazione olio extravergine d’oliva, ricco di acidi grassi, e massaggiare almeno una volta a settimana qualche goccia di olio essenziale direttamente sulle unghie. Perfetti cipresso ed eucalipto per mantenere in equilibrio l’idratazione; pompelmo, lavanda e limone per proteggere; menta piperita e rosmarino per promuovere la microcircolazione del letto ungueale.
  2. Maltrattare le cuticole. Le cuticole, le antiestetiche pellicine che si formano intorno alle unghie, non vanno tagliate, ma ammorbidite con olio essenziale e spinte verso l’interno dell’unghia con un bastoncino in legno d’arancio, reperibile in tutte le profumerie. Si potrà prevenire così la loro ricomparsa.
  3. Trascurare le unghie deboli. Se avete unghie deboli, non ignorate il problema: tre volte a settimana preparate degli impacchi con un cucchiaino di aglio tritato. Si tratta di una soluzione naturale e rapida per rinforzare le unghie e farle crescere anche più velocemente.
  4. Agitare troppo lo smalto prima dell’applicazione. Agitare lo smalto troppo vigorosamente prima dell’applicazione può creare bolle d’aria nel liquido che si attaccheranno all’unghia rovinando sia la superficie che l’effetto dello smalto. Tenete invece la bottiglietta in verticale e fatela rotolare avanti e indietro tra le mani: basterà per mescolare il liquido senza creare bolle d’aria.
  5. Limare le unghie nel modo sbagliato. Prendete l’abitudine di limare le unghie sempre nella stessa direzione, con movimenti lunghi e leggeri per minimizzare l’attrito e l’accumulo di calore che possono danneggiare l’unghia. Portate sempre una piccola lima in borsa con voi, per rimediare subito a inconvenienti, rotture e scheggiature che possono capitare durante la giornata.
  6. Mangiare male. Una dieta non sana pesa molto sulla cura delle unghie. Per averle perfette inserite nella vostra alimentazione cibi come salmone, pollo, uova, olio di cocco, spinaci e avocado. Se le unghie sono particolarmente deboli e spente potete fare una piccola cura con integratori ricchi di zinco, vitamina E e biotina (ottimi anche per la salute dei capelli).