Prendersi cura del proprio corpo in questi giorni tra Natale e Capodanno è ancora più importante del solito, perché tra cene, scambi di regalo e pranzi delle feste è d’obbligo presentarsi al meglio e soprattutto sentirsi in forma e a proprio agio.

Ecco come prendersi cura del proprio corpo per prepararsi al meglio all’appuntamento con il Natale e con il veglione di Capodanno. Per prima cosa occorre riossigenare la pelle del viso e del corpo. Ecco un semplice esercizio da fare la mattina e la sera prima di andare a letto: sdraiate supine, con le gambe flesse, leggermente divaricate e poggiate a terra, appoggiare le mani sulla pancia e respirare a bocca a aperta in modo profondo, sentendo i movimenti dell’addome. Continuare per circa 2 minuti.

Si passa poi a dei trattamenti mirati. Cominciamo con una crema snellente da preparare in casa con 50 ml. di crema base senza additivi o profumi, 15 gocce di estratto di edera, 10 gocce di estratto di tè verde e 10 gocce di estratto di ippocastano. Massaggiare la crema sulle cosce, sui fianchi e sul girovita e ovunque si accumula la cellulite, con movimenti circolari dal basso verso l’alto. Utilizzare la crema fredda di frigorifero per un risultato ancora più efficace.

A questo punto si passa ad un trattamento nutriente grazie alla crema al luppolo che rassoda i tessuti e tonifica il corpo. Ecco come prepararla: 50 ml. di crema base neutra, 12 ml di estratto di ginseng, 13 ml di estratto di echinacea, 12 ml di estratto di luppolo. Massaggiare il corpo con la crema dopo la doccia fino a completo assorbimento.

Per un effetto pelle di seta per la sera di capodanno, fare 2 scrub a settimana con una crema così ottenuta: mescolare un cucchiaino di mandorle pestate, uno di farina d’avena, un pizzico di sale integrale, mezzo cucchiaino d’aceto di mele e una goccia di essenza di basilico. Massaggiare per qualche minuto sul viso e sciacquare.

Per la zona del décolleté sempre molto delicata utilizzare detergenti delicati e applicare il tonico effettuando un leggero pizzicamento con i polpastrelli per favorire la microcircolazione e l’ossigenazione dei tessuti. Applicare poi la crema nutriente con movimenti circolari dalla base del seno fino al collo.