Si chiama Aspirina Dolore e Infiammazione ed è la nuova soluzione di Bayer in grado di dare sollievo dal dolore, sia di tipo lieve che moderato, come quello causato da mal di testa, dolori cervicali, muscolari, infiammatori e mal di schiena. Grazie alla sua rapida azione è possibile tornare in breve tempo a svolgere le proprie attività quotidiane.

Il nuovo prodotto si avvale dell’innovativa tecnologia MicroActive, che consente una disgregazione più rapida del principio attivo in particelle di micro dimensioni  ed un azione due volte più veloce contro il dolore rispetto alla classica compressa di acido acetilsalicilico: l’effetto analgesico dura così almeno sei ore.

Frutto della ricerca e dei progressi Bayer, la nuova Aspirina Dolore e Infiammazione rappresenta, sia un valido rimedio per il paziente che sceglie l’automedicazione nel trattamento sintomatico del dolore, sia un prodotto che i medici e i farmacisti possono consigliare in caso di dolore acuto. II farmaco, infatti, garantisce tutte le qualità che in questo caso è importante offrire: efficacia, ovvero sollievo dal dolore, tollerabilità, rapidità di azione e maneggevolezza.

L’efficacia di Aspirina come analgesico, è stata dimostrata da numerosi studi clinici; sono molte le società scientifiche nazionali e internazionali che la consigliano come trattamento di prima linea nella cura del mal di testa e in caso di dolori cervicali, muscolari e mal di schiena.

Aspirina Dolore_03

Aspirina Dolore e Infiammazione, disponibile in farmacia nelle confezioni da 20 e 8 compresse, non solo ha migliorato la sua formulazione,  ma ha anche un’immagine completamente rinnovata, con un blister a forma di quadrifoglio, resistente e pratico anche da mettere in borsa, pronto per l’utilizzo fuori casa.