Preparatevi a incontrare dei morti viventi molto particolari in “Juan de los muertos“, un bizzarro horror movie già diventato cult per essere il primo film indipendente coprodotto tra Spagna, Messico e Cuba con protagonisti gli zombie. Il filone creato da George A. Romero, infatti, è recentemente tornato in auge per la gioia di tutti i fan del genere.

“Cinquanta anni dopo la rivoluzione cubana una nuova insurrezione sta per iniziare e solo un uomo può fermarla”. Il kolossal, diretto e sceneggiato da Alejandro Brugés, è una commistione di generi tra l’horror e la satira sociale e narra la storia di Juan, un quarantenne nullafacente che dovrà scontrarsi con un orrorifica ondata di morti vienti per salvare Cuba. Il film, programmato nelle sale per il 2011, è il progetto più costoso di tutta la cinematografica cubana con un budget di 2.5 milioni di dollari.

La “Zombie Mania”, inoltre, ha colpito pure il piccolo schermo con la serie “The Walking Dead“, il caso televisivo dell’anno: la show, infatti, ha registrato ascolti record in più di 120 paesi ed è diventato un fenomeno di costume anche in Italia grazie a orrorifici flashmob e alla tempestiva programmazione di Fox, mentre il canale via cavo amc ha annunciato la produzione di una nuova stagione composta da 13 episodi. Il telefilm, infine, è tratto dall’omonima graphic novel di Robert Kirkman e vanta la supervisione del regista de “Il miglio verde”, Frank Darabont.

Di seguito il trailer e la gallery dedicata a “Juan de los muertos”.