Riassetto di palinsesti in atto per la Rai e non solo. Sembra che tutti si stiano affannando a trovare una collocazione in prima serata, tale da non essere in concorrenza con altri. Così, sta accadendo anche che il nuovo programma condotto da Vincenzo Salemme e Anna Falchi, Da Nord a Sud… e ho detto tutto, sia stato fatto slittare al 21 settembre.

Una collocazione strana, per il fatto che si tratta di un lunedì, giorno da sempre deputato alla trasmissione della fiction su Rai Uno. Invece, viene dato spazio a questo varietà in quattro puntate, che si pone l’intento di esplorare la comicità italiana e le sue scuole di pensiero.

Inizialmente lo show doveva partire il 16 settembre, ma tra X-Factor e la partita di Champions League sembra non si sia voluto inflazionare l’offerta. Certo è che la televisione di stato e quella privata in chiaro non stanno dando delle precise linee guida, almeno sui palinsesti di prima serata, proprio all’inizio della stagione autunnale, che ogni anno rappresenta la prova del fuoco per gli ascolti.

L’unica cosa che si sta dimostrando in questo modo è che c’è una grande incertezza nel palinsesto, cosa che causerà sicuri disagi ai redattori delle riviste di settore, ma costringerà anche gli italiani a fare un po’ di zapping, testando sull’esperienza, e non sul pregiudizio di genere, quale programma possa fare al proprio caso.