Una sbirciatina all’oroscopo quando capita la diamo tutti. E c’è anche chi, fingendo di ignorarlo, se lo fa leggere a voce alta. Come Brontolo che si metteva in fila con gli altri nani, con la testa calva e libera dal cappello, pronto a ricevere il bacio di Biancaneve prima di andare al lavoro, pur continuandosi a lamentare di quello sciocco rituale del mattino.

E così oggi, 21 aprile, per chi non lo sapesse si entra nel segno del Toro. I nati sotto questo segno hanno una personalità affascinante, sono magnetici, amanti del bello e molto determinati, fino a essere considerati dei veri e propri “testoni”.

Abbiamo molti esempi di donne dello spettacolo che rispecchiano le caratteristiche di questo segno: la sensuale Penelope Cruz, la dolce e femminile Laetitia Casta, la determinata Renee Zellweger, la perfezionista Uma Thurman e le italianissime Ilary Blasi e Ambra Angiolini, angeli del focolare quanto diaboliche organizzatrici della casa e della famiglia.

E se si parla di personalità affascinanti, vale la pena di ricordare anche qualche uomo, come Fiorello, George Clooney e Robert Pattinson.

Saranno state proprio le innate qualità artistiche dei nati sotto il segno del Toro ad aver indirizzato Robert Pattinson alla carriera dell’attore. Non è un caso che l’affascinante protagonista di Twilight nonché principe incontrastato del gossip di questi primi mesi del 2010, sia anche un musicista, che suona il piano e la chitarra, scrive canzoni, ha una sua band.

Più complicata, forse a causa degli astri, la sua vita sentimentale: l’uomo toro è molto esigente, poco paziente e poco tollerante nei confronti degli errori della sua compagna, il che lo espone a frequenti rotture nei legami sentimentali.

Sarà per questo che le notizie che si rincorrono sulla sua relazione con Kristen Stewart sono così altalenanti? Vedremo se il 13 maggio, giorno del suo ventiquattresimo compleanno, Robert sarà ancora sulla piazza o cambierà il suo status da single a impegnato.