Finire gli studi o proseguire con la sua carriera cinematografica? Dakota Fanning ha dichiarato di voler terminare il suo ultimo anno di liceo e per questo ha rinunciato alla pellicola “If I Stay”. I fan della serie di “Twilight” non si preoccupino però: l’attrice tornerà infatti a vestire i panni della vampira Jane anche in “Breaking Dawn“.

L’attrice 16enne, rivelazione in “La guerra dei mondi” di Steven Spielberg e partner di set di Kristen Stewart anche in “The Runaways”, ha infatti annunciato i suoi piani per il futuro che prevedono come priorità la fine della high-school e l’abbandono dei piani di filmare “If I Stay”.

La Fanning, incoronata recentemente reginetta al ballo del suo liceo, ha infatti dichiarato che prenderà parte al doppio capitolo finale di “Breaking Dawn” e forse anche a un piccolo film indipendente, ma non ha intenzione di accettare ruoli da protagonista.

Dakota sembra quindi volersi dedicare alla sua vita da teenager qualunque; al proposito, sua sorella Elle Fanning, protagonista di “Somewhere” di Sofia Coppola, ha parlato della loro vita da ragazze normali:

Abbiamo la stessa taglia, anche se io sono più alta. A lei probabilmente non piace che indossiamo gli stessi vestiti, ma alla fine li condividiamo. Mi intrufolo nel suo armadio, prendo i suoi vestiti e li indosso. Adesso lei è all’ultimo anno di liceo, quindi presto andrà al college. Per ora però condividiamo il bagno.

Intanto Dakota Fanning è stata avvistata all’aeroporto LAX di Los Angeles, diretta probabilmente a Baton Rouge sul set di “Breaking Dawn”: di seguito le immagini.