Con l’uscita nelle sale italiane del film “La Regina dei castelli di carta” il 28 maggio, andrà a completarsi la trilogia cinematografica ispirata ai romanzi dello scrittore svedese Stieg Larsson; capace di vendere in tutto il mondo più di 21 milioni di copie.

Il buon riscontro ottenuto al botteghino dei due precedenti capitoli, che hanno portato nelle sale più di 10 milioni di spettatori, non fanno altro che aumentare le aspettative per questo terzo e conclusivo capitolo.

I protagonisti principali del film saranno gli stessi dei film precedenti, Noomi Rapace e Michael Nyqvist, “La Regina dei castelli di carta” inizierà esattamente dove terminava la precedente pellicola, con l’eroina Lisbeth Salander ridotta in fin di vita e ricoverata d’urgenza in ospedale.

Dopo le dimissioni dall’ospedale, la ragazza verrà portata in prigione con l’accusa di tentato omicidio, e anche in questa occasione proprio come già accaduto in passato, a darle una mano ci sarà l’inseparabile Mikael Blomkvist: l’incorruttibile giornalista della rivista Millennium.

Il film è stato diretto da Daniel Alfredson, regista anche della precedente pellicola, ricordiamo che a causa dell’enorme successo ottenuto del film, è già in cantiere una versione americana che verrà diretta da David Fincher.