Gli italiani sono i più grandi produttori e consumatori al mondo di pasta. Questa prelibata, variegata eppur semplice pietanza rappresenta il nostro Paese nel mondo e vanta una storia millenaria. Nonostante questo, non c’era sul nostro territorio una manifestazione nazionale che potesse renderle omaggio.

Parliamo al passato perché, da quest’anno, e precisamente per 4 giorni a partire da oggi, il quartiere fieristico di Bologna ospiterà la prima e più importante manifestazione dedicata alla pasta e ai suoi benefici.

Si chiamerà Pastatrend, e non riguarderà solo l’aspetto prettamente gastronomico, ma dedicherà ampio spazio anche a convegni, degustazioni e mostre, per non parlare degli spettacoli sotto la direzione artistica di Marisa Laurito e dei numerosi corsi di cucina organizzati per consentire a chiunque di preparare la pasta fatta in casa e di avvicinarsi all’arte dei più grandi chef italiani.

È un evento unico nel suo genere, che ha interessato molti professionisti del settore, soprattutto oltreoceano. Pastatrend celebra il primato italiano anche nel settore delle tecnologie di produzione della pasta e ha previsto la presenza di numerosi espositori dedicati alla distribuzione, alla conservazione e alle normative in vigore sul tema.

Il programma del giorno di apertura, ovvero oggi, prevede il contributo di due figure eccezionali come Massimo Montanari e Gualtiero Marchesi, che animeranno un talk show intitolato “La pasta nella storia della cucina italiana & La cucina italiana nella storia della pasta”.

Sarà, insomma, un appuntamento con il piatto più amato dagli italiani, ma soprattutto un’occasione per imparare a prepararla, conoscere il suo rapporto con l’economia e la medicina o ammirare il suo percorso nella storia.

Per conoscere tutti i dettagli dei programmi previsti per le quattro giornate, potete visitate il sito ufficiale di Pastatrend mentre, per una panoramica a 360° della manifestazione, ecco di seguito il video.