Capodanno: tempo di buoni propositi e visioni cinefile. Dal Rocky Horror Picture Show a 200 Cigarettes, da A Christmas Carol a Tim Burton’s Nightemare Befofre Christmas, ecco i consigli di DireDonna per la notte di San Silvestro, tra grandi classici del cinema, serie TV e piccoli film da scoprire.

=> Scopri i migliori film per le vacanze natalizie

Galleria di immagini: I film di Capodanno in foto

Per un Capodanno 2013 folle e trasgressivo, The Rocky Horror Picture Show è il dessert ideale da servire a mezzanotte. Preparatevi a ballare il Time Warp e a cantare le canzoni del musical più celebre della storia del cinema, manifesto camp della libertà d’espressione, il midnight movie ideale per iniziare il 2013 con un po’ di follia. Da vedere in gruppo e mascherati da Freaks.

L’alienazione di San Silvestro è perfetta per (ri)scoprire L’ultimo Capodanno di Marco Risi, trash movie tutto italiano. Durante l’ultima notte dell’anno, le pazze vicende di un gruppo di condomini si intrecciano in una serie di storie al limite del grottesco. È cult la scena di nudo frontale di Monica Bellucci con indosso una vagina di pelliccia. Prima della visione si consiglia la lettura dell’omonimo racconto di Niccolò Ammaniti.

Le (in)sane visioni cinefile continuano con due film di fantascienza, Strange Days e Peut-etre. Ai paranoici è dedicato il cult movie di Kathryn Bigelow con Ralph Fiennes, ambientato in una realtà distopica la notte del 31 dicembre 1999. Meno noto, invece, il film di Cédric Klapish, con Romain Duris e Jean-Paul Belmondo, in cui una giovane coppia decide di concepire un figlio la sera di Capodanno, ma non tutto funziona come dovrebbe. Per garantire la nascita del figlio, il futuro padre viaggerà nel tempo.

Per una serata in compagnia di tutta la famiglia si consigliano i film d’animazione, A Christmas Carol e Tim Burton’s Nightemare Before Christmas. Nel classico racconto di Charles Dickens, i fantasmi del Natale presente, futuro e passato fanno visita a un Jim Carrey/Scrooge in motion capture 3D. Più oscure le avventure di Jack Skeletron, re delle zucche in crisi d’identità. Ma attenti a quello che mangiate dopo la mezzanotte: i Gremlins possono trasformare il vostro Capodanno in un party politicamente scorretto. È cult la scena in cui le pestifere creature di Joe Dante e Steven Spielberg dileggiano il classico Disney, Biancaneve e i sette nani.

=> Scopri i telefilm del Natale

Agli amanti dei film in bianco e nero è dedicato Arriva John Doe di Frank Capra, consigliato ai nostalgici che credono nelle seconde occasioni. Se invece la notte di San Silvestro è sinonimo di appassionati baci sotto il vischio, la commedia sentimentale Capodanno a New York con Taylor Lautner è l’ideale per una serata in compagnia del proprio partner. Per i single è consigliata la visione di 200 Cigarettes, da vedere in compagnia di amici in cerca dell’anima gemella.

Il grande schermo non fa per voi? L’undicesimo episodio della prima stagione di How I Met Your Mother/Alla Fine Arriva Mamma, The Limo, ambientato per le vie di New York la notte di San Silvestro, è l’ideale per i seriofili in crisi d’astinenza da telefilm. Ora non resta che scegliere i buoni propositi per il 2013, magari ispirandosi a uno dei classici film di Capodanno.

Fonte: Forbes