La novità per l’estate ormai prossima e per…il risparmio energetico anche al mare è nientepopodimeno che…l’ombrellone solare fotovoltaico.

È incredibile fino a quale punto possano spingersi le moderne tecnologie. Ancora più incredibile se si pensa che anche il fotovoltaico, il sistema più all’avanguardia per l’efficienza energetica, si porti ancora più avanti, fino a prestarsi alla realizzazione di un ”ombrellone solare fotovoltaico”.

Il fotovoltaico organico consente, quindi, tantissime applicazioni. Questa eccellenza della ricerca tecnica e tecnologica non solo si presta all’integrazione sugli edifici, ma è anche in grado di trasformare oggetti di uso comune in mini centrali elettriche. Ma da dove viene l’ultimo nato (ma ”ultimo” non è detto…) dalle energie rinnovabili? L’ombrellone solare fotovoltaico è nato da un’idea geniale del marchigiano Marco Ballini, che lo ha realizzato anche nella versione parasole fisso, che non si richiude.

Molto utili e ad alta efficienza energetica, l’ombrellone e il parasole fotovoltaico presentano però un risvolto economico non troppo economico, cioè non hanno un prezzo molto accessibile: costano infatti circa 2500 euro. Ma bisogna considerare altri fattori che ne determinano il valore: oltre al fotovoltaico, il design e i materiali di alta qualità. Peraltro un classico grande ombrellone da giardino o terrazza si trova in commercio ad un costo medio di circa 1500 euro, a parità di materiali.

In futuro, nella versione fai da te, costeranno meno e inoltre si potrà personalizzare l’ombrellone fotovoltaico in base alle proprie esigenze di grandezza, di capacità della batteria e di eventuale stabilizzatore di voltaggio, che consente di ricaricare in tempo i piccoli elettrodomestici.

E così anche in giardino o al mare va prendendo piede la tecnologia green. E anche in spiaggia si potranno ricaricare cellulari e dispositivi elettrici. Un processo molto speciale, innovativo è dir poco: gli speciali ombrelloni catturano l’energia solare e la trasformano in energia elettrica, che tra l’altro è possibile anche conservare mediante la batteria per poterne disporre anche dopo la spiaggia.

In sintesi, l’ombrellone fotovoltaico consente di sfruttare l’energia solare ovunque essa sia: in spiaggia o in giardino, ovunque sia il sole, è possibile ricaricare il cellulare e non solo…E poiché siamo ormai prossimi alle vacanze, perché non approfittare di questo nuovo comfort che ci offrono le energie rinnovabili? Certo con qualche piccolo sacrificio, non troppo piccolo