Al due volte premio Oscar Daniel Day-Lewis, potrebbe essere affidata la parte del Professor Moriarty nel secondo capitolo di Sherlock Holmes.

Il sequel sarà nuovamente diretto dal rinato Guy Ritchie e prevedeva inizialmente la presenza di Brad Pitt all’interno del cast, presenza in ogni caso mai confermata dall’attore americano.

Se il regista inglese non riuscisse a convincere Daniel Day-Lewis a fare il suo ingresso all’interno del film, il possibile ruolo da antagonista potrebbe essere affidato a uno tra Gary Oldman, Javier Bardem e Sean Penn.

Se il ruolo del villan dovesse saltare fuori da uno degli attori appena nominati, il cast di “Sherlock Holmes 2” sarebbe davvero eccezionale, vista la presenza già assicurata nella prossima pellicola di Robert Downey Jr., Rachel McAdams e Jude Law.

Ricordiamo che il secondo capitolo di Sherlock Holmes dovrebbe arrivare nelle sale il 16 dicembre 2011.