Daniel Radcliffe sta pensando al suo futuro: dopo essersi spogliato del mantello e della bacchetta del maghetto più famoso del mondo nella fortunata saga “Harry Potter”, ora sta cercando nuovi ruoli.

Secondo alcuni rumor, Daniel Radcliffe sarebbe stato scritturato per “All Quiet on the Western Front“, remake di un film degli anni ’30 che vinse l’oscar per la miglior regia e la miglior fotografia.

Trasposizione cinematografica dell’omonima novella di Erich Maria Remarque, il film racconta la difficile condizione psicologica dei soldati durante la Prima Guerra Mondiale, i loro problemi nel riadattarsi alla quotidianità della famiglia e il loro coraggio nel mettere a repentaglio la propria vita sul fronte.

La sceneggiatura è stata affidata a Ian Stokell e Lesley Paterson, che ne cureranno anche la produzione.

Daniel Radcliffe interpreterà il maggiore Paul Baumer, un soldato tedesco che combatte in trincea contro i francesi. Il film è in programmazione per il 2012.

Intanto Radcliffe ritornerà sul grande schermo per gli episodi finali della saga fantasy che l’ha reso uno tra gli attori più popolari al mondo, ovvero “Harry Potter e i Doni della Morte: Parte I” che uscirà al cinema il 19 novembre, e “Harry Potter e i Doni della Morte: Parte II” in programmazione per il 15 luglio 2011.