Dal maghetto Harry Potter a un giovane avvocato intrappolato in una casa degli orrori. È questa la prima parte che andrà ad interpretare Daniel Radcliffe dopo la conclusione della saga fantasy, con l’horror gotico “The Woman in Black“. È stato appena diffuso il primo trailer del film, grazie al quale è possibile dare uno sguardo al nuovo progetto del giovane talento inglese.

In base a ciò che è possibile vedere nel breve video, “The Woman in Black” non sembra adatto ad un pubblico troppo giovane, dunque è una pellicola che si discosta nettamente dai precedenti lavori a cui Daniel ha preso parte. Un ruolo del tutto nuovo, dunque, per lui: sarà curioso vedere come se la caverà.

Galleria di immagini: Harry Potter e i Doni della Morte: Parte II, sneak peek 1

Il film in questione è tratto dall’omonimo romanzo di Susan Hill e dovrebbe debuttare ad ottobre nei cinema inglesi, ma ancora non è stata resa nota una data di uscita italiana. Racconta la storia di un giovane avvocato di nome Arthur Kipps (Daniel Radcliffe), che dopo la morte di un suo cliente dovrà occuparsi delle sue carte, ma scoprirà che la città in cui è stato inviato è infestata dal fantasma di una donna.

“The Woman in Black” è stato definito come “la storia di fantasmi più agghiacciante dei nostri tempi”, e in base alle prime informazioni che sono arrivate in effetti sembra che sia più inquietante di quanto ci si aspettasse. Si ricorda che Daniel Radcliffe sarà presto di nuovo nei cinema con l’ultimo capitolo della saga che l’ha reso famoso in tutto il mondo, “Harry Potter e i Doni della Morte: Parte II”, che debutterà in Italia il 13 luglio.