Kirsty, nata con un raro difetto cardiaco, se n’è andata a soli venti anni. La ragazza, data per spacciata dai medici quando ancora era una bambina, ha combattuto con tutte le sue forze ed è riuscita a vivere miracolosamente fino al 24 ottobre scorso, giorno della sua scomparsa.

La ragazza era diventata famosa in tutto il mondo quando, nel 2002, era stata immortalata con la Regina Elisabetta II e un giovanissimo David Beckham in occasione dell’apertura dei “Manchester Commonwealth Games“. Kirsty, che all’epoca era ancora una bambina, aveva commosso tutto il mondo con il suo dolce sorriso nonostante la cannula nasale per la respirazione in bella vista. In questi anni la ragazza ha combattuto con tenacia, aiutando anche i coetanei malati come lei tanto da raccogliere con le sue iniziative più di 7.5 milioni di sterline per il “Francis House Children’s Hospice”.

Una vita coraggiosa la sua, che il calciatore ha voluto ricordare con tenerezza attraverso una sua foto dell’epoca postata sul suo profilo Instagram con tanto di dedica dolcissima in suo onore:

“Le parole non possono descrivere quanto questa giovane donna sia stata eccezionale negli anni. Kirsty ha sfidato i medici per molti anni, e mentre lo faceva ha raccolto milioni di sterline per i bambini malati terminali… Ho incontrato Kirsty nel 2002 quando è diventata la mia portafortuna nella partita contro la Grecia, insieme abbiamo anche incontrato la regina a Manchester quindi posso dire che in questi anni abbiamo passato insieme momenti eccezionali e che è stata un’ispirazone incontrare una donna così coraggiosa con un così grande intento nell’aiutare gli altri“.

Parole accorate attraverso le quali Beckham ha voluto esprimere tutta la sua stima e il suo amore per Kirsty e la sua famiglia:

“I miei sentimenti e pensieri vanno ai genitori di Kirsty e alle sorelle perché questa motivante giovane donna farà sentire la sua mancanza. Il mio cuore e il mio amore vanno a Kirsty per avermi reso una piccola parte del suo mondo in questi anni. Riposa in pace”.

Words cannot describe how amazing this young lady has been over the years .. Kirsty has been defying doctors for many years and whilst doing that she has been raising millions of pounds for terminally ill children… I met Kirsty in 2002 when she became the nations and my good luck charm for the game against Greece , we also met the queen together in Manchester so you could say we have spent some amazing moments together over the years and it was an inspiration to meet such a brave young lady with so much drive for helping others.. My love and thoughts go to kirsty’s parents and sisters as this inspirational young lady will be missed … My heart and love goes to Kirsty for letting me be a small part of your world over the years.. Rest in peace

Una foto pubblicata da David Beckham (@davidbeckham) in data: