David Bowie ci aveva mostrato tutto quello di cui è stato capace nella sua mirabolante carriera? Pare proprio di no, dato che è spuntato un filmato risalente al 1973 in cui il cantante interpreta la canzone “Jean Genie“. Il video era stato girato dall’operatore oggi in pensione John Henshall, che ne possiede l’unica copia, mentre più in basso si propone la versione ufficiale.

Tutti credevano che questo filmato di David Bowie fosse andato perduto, ma l’operatore ne aveva tenuto una copia, poiché aveva sperimentato l’uso di lenti di sua invenzione. Il cameraman riteneva che il video fosse in possesso almeno della BBC, ma così non era, e così è stato proiettato per la prima volta in un evento del British Film Institute.

Galleria di immagini: David Bowie

Una bella sorpresa per i fan, soprattutto tra i feticisti musicali, convinti di aver visto ed essere in possesso tutto ciò che riguarda David Bowie, un mito che cavalca le ere dalla fine degli anni ’60 in poi, adattandosi, anzi divenendo un portatore e inventore di mode e modi, un filosofo rivoluzionario che ha cambiato per sempre la storia della musica e non solo.

Per chi cede sempre al fascino di Bowie si consiglia di riascoltare la sua discografia completa, sempre attuale, e di guardare un film ispirato alla sua vita sotto forma di invenzione, “Velvet goldmine”, in cui il cantante (o meglio la figura ispirata al suo genio, dato che Bowie non ha fornito il permesso a utilizzare il suo nome) è interpretato da Jonathan Rhys Meyers, mentre Iggy Pop, della cui storia d’amore favoleggiò il gossip dell’epoca, è impersonato da Ewan McGregor.

Fonte: Style.