Il toto regista per il film su “Cleopatra“, con protagonista l’affascinante Angelina Jolie, continua senza sosta.

Dopo le voci che volevano alla regia James Cameron prima, e poi Paul Greengrass, adesso la Sony avrebbe mostrato il suo interesse verso David Fincher, noto per aver diretto “Il curioso caso di Benjamin Button”.

Galleria di immagini: Angelina Jolie

Il regista però è attualmente impegnato nel concludere le riprese del remake americano del primo film della trilogia di Larsson, “The Girl With the Dragon Tattoo” e probabilmente nei prossimi mesi dovrà girare il sequel, “The Girl Who Played With Fire”. Inoltre, il regista sarebbe anche coinvolto con la Disney nel progetto di “20.000 leghe sotto i mari: Capitano Nemo”, previsto per il prossimo anno. Visti i numerosi e ingenti impegni di Fincher, non si capisce quando il progetto di “Cleopatra” potrebbe vedere la luce.

La sceneggiatura del film scritta da Brian Helgeland, che si basa sulla biografia di Stacy Shiff, racconta la storia della regina egiziana quale un’abile stratega politico e militare. Se la Jolie presenta tutte le caratteristiche adatte a interpretare Cleopatra, dall’indiscutibile fascino alla leadership, alcuni dubbi riguardano l’eventualità di cambiamenti nella sceneggiatura su richiesta di un nuovo regista. Lo stesso 3D potrebbe essere messo in discussione. Infatti inizialmente, James Cameron, maestro di effetti speciali, aveva dichiarato che il suo “Cleopatra” sarebbe stato in 3D, ma adesso, dopo il diniego del regista di “Avatar“, non è certo che Fincher preferirà le nuove tecnologie per raccontare dell’Antico Egitto.

La Sony, comunque, ha espresso il suo desiderio nel vedere Fincher alla regia del nuovo kolossal e vorrebbe iniziare le riprese entro l’anno per programmare la release della pellicola nel 2012.