Il countdown è iniziato. Il 9 novembre, sulle stesse frequenze di All Music, partiranno le trasmissioni di Deejay TV, il nuovo canale dedicato alla musica e al pubblico giovane. Per la rete non si tratta di una rivoluzione totale, visto che la direzione appartiene sempre al gruppo Espresso. Al timone artistico del nuovo canale ci sarà, ovviamente, il direttore di Radio Deejay, Linus.

Dal 1997, le frequenze di Rete A si sono dedicate a una programmazione prevalente musicale, cambiando più volte denominazione nel corso degli anni: Viva, Rete A-Viva e quindi dal 2004 All Music. Dopo 5 anni, il gruppo Espresso ha deciso di cambiare ancora, visto che All Music non si è rilevato commercialmente l’affare sperato, e di puntare stavolta sul consolidato brand di Radio Deejay. Per ora i dettagli sui nuovi programmi sono ancora misteriosi, ma sicuramente Deejay ha dalla sua un gran numero di volti conosciuti al pubblico televisivo, da Platinette a Fabio Volo, da Nicola Savino al Trio Medusa.

Il canale satellitare Deejay TV ha, invece, cambiato il suo nome in myDeejay e continuerà la sua normale programmazione su SKY.

Ai più nostalgici, il nome Deejay television farà affiorare alla mente i ricordi del mitico programma pomeridiano degli anni Ottanta, in onda su Italia 1, che ha lanciato personaggi come Gerry Scotti, Fiorello, Jovanotti, Cecchetto e lo stesso Linus. Vedremo se questa nuova Deejay TV avrà altrettanta fortuna.