Dedicato a tutti quelli che non vogliono rinunciare allo spazio, né alle prestazioni di un computer fisso, l’ultimo nato in casa Dell promette di non deludere le aspettative. Si chiama XPS One 24 ed è un PC desktop compatto, un modello che sta in due soli semplici pezzi: monitor e tastiera.

Il risparmio in termini di spazio però non corrisponde ad un risparmio in termini di prestazioni: le interessanti caratteristiche tecniche lo rendono un PC completo e non meno performante dei computer tradizionali.

Sostituisce la precedente versione da 22 pollici attraverso una soluzione elegante e raffinata per le scrivanie dei consumatori più esigenti: un design in nero lucido minimale, ma anche bianco, grigio o rosso a scelta, linee pulite e angoli retti che ospitano una tecnologia modernissima.

L’ampio monitor da 24 pollici con risoluzione 1920×1080 ad alta definizione accoglie al suo interno un potente processore Intel Core 2 Quad Q8200, a cui si possono abbinare due diverse configurazioni: la prima con un disco rigido di 320GB 7200rpm e grafica integrata Intel GMA 4500HD e l’altra con un hard disk da 750GB e una scheda video da 512MB, la nVidia GeForce 9600M GT.

Dell XPS One 24

Per entrambe le soluzioni è previsto un sistema audio JBL con altoparlanti e subwoofer, 4GB di RAM DDR2 e un sintonizzatore TV HD.

I prezzi variano a seconda dell’allestimento e delle configurazioni. Con Vista Home Premium XPS One 24 ha un prezzo di partenza di 1.300 euro, mentre con Vista Ultimante parte da 1.750 euro.

Una curiosità: parte dalla Dell una iniziativa interessante rivolta al sociale. Acquistando il PC nella versione PRODUCT RED, donerete da 40 a 62 euro, dipende dalla cifra spesa, alla lotta contro l’AIDS.