Demi lovato è appena uscita dal rehab, ma già è entrata in un’altra clinica, stavolta dedicata ai disordini alimentari. La 18enne star è infatti presa in cura dallo staff di psicologi e psicoterapeuti come paziente esterno, e ieri è stata fotografata davanti alla clinica, comunque di nuovo sorridente e bendisposta.

Nonostante la problematica giovane abbia trascorso gli ultimi mesi in una clinica, e ora che è fuori è ovviamente pedinata da un nugolo di fotografi, non sembra contrariata. Quando infatti è stata immortalata di fronte alla clinica “A new journey” per disturbi alimentari di Santa Monica, ha persino salutato e sorriso.

Di nuovo in compagnia dell’uomo misterioso con cui ha cenato domenica sera, che altri non era se non proprio il suo bodyguard, Demi, che negli ultimi giorni sembra appesantita, si è affidata al team della struttura:

Galleria di immagini: Demi Lovato e i disordini alimentari

“I nostri programmi sono creati e portati avanti da una squadra multidisciplinare di professionisti riconosciuti a livello nazionale con anni di esperienza nei campi dei disordini alimentari, salute mentale, dipendenze e disordini compulsivi.”

Demi, che in passato aveva sofferto di bulimia, sembra intenzionata a risolvere una volta per tutte i disagi che sono scoppiati in un colpo lo scorso dicembre.