Evidentemente il Betty Ford Center fa miracoli non solo per le dipendenze da droga e alcol dei suoi pazienti, ma anche per la loro vita familiare. Dopo la riappacificazione di Lindsay Lohan con il padre, avvenuta proprio nella clinica di rehab, ora è il turno di Demi Lovato, con buona pace di Michael Lohan che non vuole che le ragazze vengano paragonate in alcun modo.

Di sicuro questa è un’ottima notizia, che, però, Patrick Lovato non ha esitato a rendere di pubblico dominio. In un’intervista a Radar Online, infatti, l’uomo ha dichiarato di essere finalmente riuscito a sentire la figlia e di avere avuto un’intensa conversazione telefonica con la ragazza, che si è dimostrata ansiosa di riallacciare i rapporti con il padre.

Patrick Lovato ha spiegato come i due abbiano parlato del loro rapporto travagliato e di come l’improvvisa morte di David Osborn, che a questo punto è la causa più accreditata del crollo psicologico di Demi, abbia sconvolto la ragazza.

Il padre della star di Disney Channel, che non ha avuto alcun contatto con la figlia negli ultimi due anni, ha dichiarato

Demi se la sta cavando benissimo, è una ragazza davvero forte. Ha detto che mi vuole bene e ha aggiunto che si sta rimettendo. Tutto quello che ho in questo momento è il mio cane, Daytona, ma ho proposto a Demi di venire a stare da me, in ogni momento.