Sembra che la giovane star Demi Lovato fosse fuori controllo molto prima dello scontro in aeroporto con la ballerina Alex Welch. Emergono nuovi dettagli secondo cui Joe Jonas l’avrebbe lasciata perché troppo tormentata e che Demi avrebbe avuto uno scontro con la stessa Ashley Greene, prima di perdere completamente la testa.

L’ultima rivelazione, in ordine cronologico, è proprio quella lanciata da US Weekly, secondo cui Demi avrebbe perso la testa trovandosi sempre Ashley tra i piedi. La giovane cantante non avrebbe infatti mai perdonato Joe per la fine della loro storia, e continuava a credere che presto sarebbero tornati insieme.

Finché un giorno non ha deciso di rivolgersi direttamente alla star di “Twilight“, cui avrebbe detto senza tanti giri di parole di levarsi dai piedi:

Avere Ashley intorno continuamente ha fatto diventare matta Demi. In un certo show se l’è proprio trovata di fronte e allora ha perso la testa.

Demi faceva scenate di collera sempre più spesso, e anche i suoi problemi di peso e automutilazione sarebbero peggiorati in questo periodo. Ma di sicuro non nascono adesso, come abbiamo visto dalle vecchie foto. Anzi sembra che il suo comportamento sopra le righe e particolarmente problematico sia proprio la causa per cui Joe l’avrebbe lasciata.

Una fonte di People dice, riguardo ai tagli:

Non erano un segreto. Stava ricevendo aiuti. I suoi genitori non erano preparati a gestire qualcuno che stava attraversando un momento così turbolento.

E Joe nemmeno. Proprio lui avrebbe detto che Demi, quando ancora stavano insieme, era nel caos totale, molto arrabbiata e parecchio fuori controllo. Intanto anche un altro testimone della scena in aeroporto ha rivelato i dettagli su com’è andata:

Demi è salita in aereo, non ha guardato la ragazza, poi all’improvviso le ha dato un pugno in faccia e l’ha minacciata con una serie di imprecazioni.

Dopodiché lei stessa avrebbe ammesso di aver perso il controllo. Cos’altro salterà ancora fuori da questa ex dolce ragazza?