Demi Lovato torna a far parlare di sé. Sembra infatti che la cantante non fosse pronta per fare la giudice nella versione americana di X-Factor. Ad ammetterlo è stata lei stessa in una recente intervista, in cui ha confessato di non aver fatto passare abbastanza tempo per riprendersi dopo la riabilitazione.

=> Leggi di X-Factor USA in onda su SkyUno

Galleria di immagini: Demi Lovato

Demi Lovato è stata apprezzata negli Stati Uniti nelle vesti di giudice dell’ultima edizione americana di X-Factor, al fianco di Simon Cowell, Britney Spears e del produttore L.A. Reid. Eppure pare che non fosse ancora del tutto pronta per affrontare un impegno così importante.

La popstar si è confessata al magazine Cosmo on Campus, raccontando che forse si sarebbe dovuta prendere una pausa maggiore in seguito al ricovero in rehab per disordini alimentari. Demi ha dichiarato:

«Non penso che fossi pronta quando ho cominciato The X Factor. In una situazione ideale, avrei aspettato un anno o più.»

=> Leggi di Demi Lovato che difende Kate Middleton

Al momento non si sa ancora se la cantante parteciperà anche alla prossima edizione del talent-show. La Lovato comunque oggi appare pronta per affrontare le luci della ribalta:

«Mi sono immersa nel lavoro molto velocemente e forse quella non era la migliore idea a quel tempo. Ma il posto in cui mi trovo oggi è molto meglio di quanto avrei mai potuto immaginare, quindi sono molto contenta.»

C’è un’altra cosa per cui Demi sembra oggi pronta, oltre al lavoro: i ragazzi. Come ha dichiarato alla rivista:

«Ora sono in un posto dove posso finalmente fidarmi e amare ed essere una persona migliore per l’uomo con cui avere una relazione. Invece di essere una fidanzata appiccicosa o diventare troppo gelosa.»

Fonte: Mtv.com