È ufficiale: Demi Lovato non riesce a star lontana dal proprio profilo Twitter. Questa volta, però, la giovane artista non l’ha utilizzato per lanciare accuse all’ex Joe Jonas, recentemente rimosso dalla lista dei follower, bensì per dichiarare il proprio desiderio di maternità.

Con i suoi 18 anni, Demi si accoda ai sogni dell’amica del cuore Miley Cyrus che, secondo le indiscrezioni, vorrebbe convolare presto a giuste nozze e formare una famiglia. Un unico particolare potrebbe infrangere i sogni della Lovato: l’assenza di un partner. Quel che è certo, però, è che non sarà uno dei Jonas Brothers.

La musica e la recitazione sono meravigliose. Le mie passioni. Ma il mio più grande sogno è diventare una madre e una moglie. È questo il senso della vita.

Demi non riesce proprio a digerire la fine del rapporto con Joe Jonas e nemmeno a sopportare l’idillio amoroso che il cantante sta vivendo con Ashley Greene. Joe, quindi, sarebbe ovviamente depennato dalla lista dei papabili padri. Ma nemmeno Kevin e Nick, suoi amici di lungo corso, potranno soddisfare i desideri materni della solitaria Demi: il primo è felicemente sposato, il secondo pare abbia un debole esclusivo per le donne inglesi.

Mentre la corsa al candidato papà pare procedere senza risultati degni di nota, i Jonas Brothers si sono distinti per le loro apparizioni in Messico.

Dopo aver sfoggiato i loro nuovi fisici muscolosi e un Joe con tanto di abbozzato pizzetto, un innocuo incidente ha coinvolto Nick: durante un’esibizione live, il giovane è caduto nel tentativo di eseguire un salto acrobatico. Chissà che Demi non accorra a soccorrerlo.