Ashton Kutcher è andato a far visita alla ex moglie Demi Moore dopo mesi di silenzio assoluto sulla fine della relazione e di completa lontananza. Che sia possibile un ritorno di fiamma tra le due star? Pare di no, secondo i report sarebbe stato spinto più che altro dalle figlie di lei. E se non bastasse, lui è stato visto con la nuova fiamma.

Ashton Kutcher è stato lo scorso weekend alla clinica di riabilitazione dove Demi Moore si sta riprendendo dalla crisi in cui è entrata dopo la separazione dal maritino, crisi che l’aveva portata a un episodio ancora poco chiaro dove pare avesse inalato qualche sostanza tossica.

Galleria di immagini: Ashton Kutcher, Demi Moore e le figlie

Ma casomai ci fosse qualcuno che già vede un riavvicinamento tra Demi e Ashton, c’è poco da sperare. Secondo una fonte di People i due non stanno affatto tornando insieme:

«Ashton è andato perché sapeva che era importante per le figlie di lei.»

Nonostante le voci secondo cui le tre figlie di Demi lo incolpano della crisi della madre, pare che lui e Rumer Willis siano rimasti piuttosto vicini nonostante la separazione. Ma la vita di Ashton è andata avanti senza particolari intoppi. Da mesi si fa vedere in giro con Lorene Scafaria, una sceneggiatrice americana della stessa età dell’attore di “Due uomini e mezzo”. Ed era con lei anche domenica, quando sono stati fotografati mentre andavano insieme a giocare a un laser-game all’aperto.

Nonostante i portavoce dell’attore si affannino a dire che sono solo amici, sono stati visti tenersi per mano e mostrarsi molto vicini uno all’altro. La povera Demi dovrà farsene una ragione.

Fonte: People, DailyMail