Per chi non lo sapesse per depilazione Brasiliana  (Brazilian Wax) si intende una tecnica di depilazione, delle parti intime femminili, che prevede una depilazione quasi integrale, con l’eccezione di una sottile striscia sul pube.

Molte donne fanno questa tipo di depilazione per una  questione di immagine o d’ igiene o per essere in sempre in ordine e comode, altre ancora per richiesta specifica da parte del proprio partner.

Uno dei metodi più usati ed efficaci , ma poco amato a causa del dolore che esso provoca soprattutto le prime volte e specialmente nella zona del monte di venere, considerato da molte davvero atroce, è la ceretta.

La crema depilatoria sarebbe  opportuno evitarla perchè è un prodotto chimico molto aggressivo, e la pelle delle zone intime è al quanto delicata. Un metodo veloce, indolore e poco invasivo è sicuramente la lametta, ma la ricrescita è altrettanto veloce e fastidiosa (prurito e irritazioni), e se non si fa quasi ogni giorno crea un effetto estetico davvero sgradevole. Per chi stesse pensando al  silk épil è pura follia, causerebbe dei traumi  non indifferenti a pelle e genitali.

Per un’ottima riuscita i peli devono raggiungere la lunghezza di circa mezzo centimetro, l’ideale è fare la ceretta in maniera costante circa una volta a mese.

photo credit: Giacomo Carena via photopin