La cosa più difficile di ogni dieta è quella di essere in grado di controllare le porzioni, esattamente come indicate sul documento del nutrizionista o del dietologo. Eppure, con dei semplici trucchi, è possibile riuscire a rispettare le grammature della dieta.

Ecco 10 consigli semplici per riuscire a controllare le porzioni dei propri pasti durante la dieta.

  1. Piatto più piccolo: il primo dei consigli per tenere sotto controllo le porzioni durante la dieta è quello di utilizzare piatti più piccoli. Questo, infatti, consentirà di avere l’impressione di aver mangiato più piatti della stessa pietanza, assopendo la sensazione di fame.
  2. Non saltare i pasti: fondamentale in ogni dieta è non saltare i pasti. Questo comporterebbe un significativo aumento della fame e, di conseguenza, abbasserebbe il controllo delle porzioni.
  3. Posare la forchetta: tra un boccone e l’altro, come suggerito dai nutrizionisti, è bene poggiare sempre la forchetta. Questo comportamento, durante la dieta, consente di dare al corpo il tempo di comprendere il fatto che si sta assimilando del cibo.
  4. Bere più acqua: tra una forchettata e l’altra, oltre a posare la forchetta, è importante bere mezzo bicchiere d’acqua. Ciò consentirà di raggiungere più rapidamente la sensazione di sazietà e, di conseguenza, di raggiungere lo scopo della dieta.
  5. Unità di misura personalizzate: per controllare le porzioni durante la dieta, basterà crearsi un proprio sistema di muisura che riesca, senza difficoltà, a farci capire se abbiamo esagerato.
  6. Prendere confidenza con le dosi: un altro consiglio per riuscire a portare a compimento gli obiettivi prefissati dalla dieta è quello di prendere confidenza con le dosi stabilite, senza pensare che siano troppo minute o che il cibo sia poco. In questo modo, il cervello sarà pronto a sfamarsi senza chiedere ulteriori alimenti.
  7. Leggere le etichette: un altro consiglio è quello di controllare la composizione dei cibi e prendere nota delle quantità offerte. In questo modo sarà possibile riuscire a vivere la dieta con più intelligenza e serenità.
  8. Cucinare con molta acqua: un ulteriore consiglio è quello di cucinare zuppe o altri alimenti ricchi di acqua durante la dieta, così da raggiungere un più alto livello di sazietà, mantenendo la stessa quantità di alimenti prevista dal piano alimentare.
  9. Non guardare TV o Smartphone: per tenere sotto controllo le quanità di cibo, è fondamentale non guardare TV o dispositivi portatili mentre si mangia. In quel momento il cervello deve essere concentrato esclusivamente sul cibo.
  10. Mangiare carboidrati: infine, per sentirsi più sazi, il consiglio è quello di non rinunciare a una porzione per pasto di carboidrati, anche durante la dieta.