Per metabolismo si intendono tutte quelle reazioni fisiche e chimiche che avvengono in un organismo. Ogni persona ha un suo metabolismo, che può essere lento o veloce; per velocizzarlo basta seguire una dieta specifica e prendere degli accorgimenti.

Innanzitutto prima di parlare di dieta bisogna dire che il metabolismo di base delle donne è più lento rispetto a quello degli uomini. Questo perché gli uomini tendono ad andare in palestra e ad allenarsi di più delle donne e di conseguenza i muscoli, consumano più calorie del tessuto adiposo. Col passare del tempo però il grasso corporeo spesso aumenta, anche perché invecchiando si tende a fare meno attività fisica. In un rapporto inverso, all’aumentare del grasso il metabolismo rallenta.

Il processo metabolico è correlato anche ad altre condizioni, ad esempio, può capitare che chi mangia molto abbia un metabolismo più veloce di chi invece mangia troppo poco, oppure, può aumentare o durante i periodi freddi e caldi dell’anno o durante le malattie.

Un ruolo importante è rivestito anche dalla tiroide, la quale regola il metabolismo grazie agli ormoni che secerne dalla sua ghiandola. Cosa fare quindi se si vuole accelerare il proprio metabolismo? Ecco di seguito alcuni consigli per mettere in atto tutto ciò:

  • carne rossa, carboidrati e grassi non vanno esulati dalla dieta, poiché sono fonte di energia e favoriscono la produzione degli anabolici;
  • la colazione è importantissima e non va mai saltata. Anche gli spuntini rivestono un ruolo fondamentale, difatti, se tra un pasto e l’altro passa troppo tempo, il metabolismo si abbassa, mentre, tenendolo impegnato con piccoli spuntini, manterrà la sua velocità costante;
  • giornalmente è consigliabile bere almeno 1lt di acqua, poiché essa occupa il 90% del nostro corpo ed è molto importante anche per il corretto svolgimento di alcuni processi chimici che avvengono nel corpo umano;
  • frutta e verdura, essendo degli antiossidanti, aiutano a eliminare le tossine e regolano le funzioni intestinali;
  • prima di dormire è meglio non mangiare, anche lo spuntino di mezzanotte è fortemente sconsigliato. Questo perché durante il sonno, il metabolismo rallenta;
  • lo stress è nemico del metabolismo, meglio rilassarsi ogni tanto;
  • esistono degli alimenti che più di altri accelerano il metabolismo, tra essi si annoverano cacao, caffeina, polline, peperoncino e infusi.