Fondamentale per rimettersi in forma prima dell’estate, la dieta di primavera dispensa consigli che rendono più sana l’alimentazione e aiutano a disintossicarsi dal grigiore e dalla pigrizia invernali. Non si tratta, ovviamente, di una dieta dimagrante in senso stretto: chi desidera perdere molti chili, non solo per l’aspetto ma per la salute, dovrebbe infatti abbandonare il fai da te e rivolgersi a un professionista della nutrizione per capire quale sia la strada più efficace da intraprendere.

Per tutte quelle persone che vogliono preparare il proprio fisico all’estate, ecco i 10 consigli d’oro della dieta di primavera.

  1. Sviluppare una strategia di spesa. La dieta inizia dalla spesa: preparate una lista di cibi e stuzzichini dietetici e quando andate al supermercato attenetevi a quella, eliminando da credenze e frigorifero le tentazioni più grasse.
  2. Mai saltare i pasti. Quando si saltano i pasti, si allena il corpo a trattenere il cibo, piuttosto che a bruciare calorie. Per mantenere il metabolismo attivo fate una buona colazione e tra i pasti piccoli spuntini come uno yogurt, una mela o una manciata di noci.
  3. Rimanere idratati. Bere almeno otto bicchieri di acqua al giorno per mantenere il corpo adeguatamente idratato è fondamentale per la salute e per la perdita di peso.
  4. Disintossicare il fegato. L’accumulo di sostanze tossiche contribuisce all’aumento di peso e il fegato è la migliore difesa del corpo quando si tratta di filtrare tutte quelle tossine. Pertanto, è necessario trattarlo bene. Per disintossicare il fegato, due volte al giorno, poco prima di un pasto, bevete una tazza di acqua calda con il succo di mezzo limone.
  5. Mangiare meno zuccheri. Quando si tratta di perdere peso, è necessario stare molto attenti allo zucchero: evitate gli zuccheri raffinati, i dolci e le bevande gassate, cercando di sostituire lo zucchero bianco con quello di canna o un po’ di latte nel caffè e con il miele nel tè.
  6. Concedersi qualche strappo alle regole. Concedetevi qualche strappo alle regole, altrimenti portare avanti la dieta fino in fondo sarà un tormento: sì a un quadratino di cioccolata fondente (dal 60% di cacao in su) e a un bicchiere di vino se si cena fuori con gli amici.
  7. Non saltare il sonno di bellezza. Senza un adeguato riposo, i livelli nel corpo di cortisolo – l’ormone dello stress – e l’aumento di insulina possono ostacolare lo smaltimento dei grassi. Cercate di fare almeno sette-otto ore di sonno di buona qualità ogni notte.
  8. Fare il pieno di fibre. Mangiare la giusta quantità di fibra è un modo facile per mantenere il corpo snello e in salute, perché impedisce alle tossine di essere assorbite. Inoltre, le fibre regalano un veloce e duraturo senso di sazietà.
  9. Cercare di evitare di mangiare grassi e carboidrati insieme. Grassi e carboidrati insieme sono una cattiva notizia per il giro vita.
  10. Fare movimento. Quando si tratta di raggiungere un peso forma, non è possibile fare a meno di un po’ di esercizio. Basterà anche una passeggiata di trenta minuti al giorno per ottenere i risultati sperati.