Nella dieta dimagrante bisogna prestare la massima attenzione alle bevande. Non è vero che, trattandosi di liquidi, tutti i drink possono essere consumati senza alcun problema.

Alcune bevande, infatti, sono molto caloriche e, quindi, del tutto inadatte a qualsiasi dieta dimagrante. Non si può seguire un ferreo regime alimentare e poi eccedere con drink zuccherati o cioccolate calde.

Di sicuro, la prima bevanda che deve essere assunta con regolarità e in gran quantità ogni giorno è l’acqua. L’acqua depura, idrata, combatte la ritenzione idrica. Bisognerebbe bere 1 litro e mezzo di acqua al giorno: è importante che sia acqua naturale e priva di anidride carbonica, che può gonfiare lo stomaco e limitare la digestione. Tuttavia, si possono bere anche altri drink, sia per variare, sia per poter dare qualche brivido gustoso in più al proprio palato, sia per continuare a curare il proprio organismo.

Tra le bevande più adatte durante una dieta dimagrante vi sono le tisane, specialmente in inverno. Ottenute da miscele di più piante, possono essere disintossicanti e dimagranti, purché non si esageri nella quantità e non si usi lo zucchero bianco per dolcificare: meglio lo zucchero di canna o il miele.

In particolare, vi sono alcune tisane adatte proprio al dimagrimento, specialmente se la persona non ha troppi chili in eccesso e non deve seguire una dieta particolarmente drastica. Le tisane, tuttavia, non aiutano a dimagrire, ma, essendo diuretiche, aiutano la digestione: grazie a questo processo il metabolismo viene migliorato e anche il corpo ne otterrà grandi benefici.

Tra le erbe che più aiutano la digestione figurano il tarassaco, il ficus, il ginepro, il finocchio, il tè verde e la gramigna. Infine, la olmaria, che ha anche proprietà antiinfiammatorie, depurative e antispasmodiche. Sarebbe opportuno recarsi direttamente in erboristeria e far miscelare le erbe da un esperto, previa spiegazione del proprio problema e degli obiettivi che si hanno: mai buttarsi da sole nel comprare erbe che poi, magari, mescolate, rischiano di avere un sapore orribile.

Tuttavia, si possono bere anche altri tipi di drink durante una dieta dimagrante, purché non abbiano un elevato tasso di calorie o carboidrati. Il latte ha potere saziante e contiene proteine ad assorbimento veloce; dovrebbe essere acquistato solo quello con un concentrato di grassi che va dallo 0,5 all’1,5%. Il vino rosso di qualità migliora il livello del sangue e allontana il rischio di alcune malattie, ma non bisogna comunque esagerare con l’alcool che, solitamente, viene sempre eliminato dalle diete ipocaloriche.

Se proprio non si può fare a meno di bevande gassate con dolcificanti ed edulcoranti, meglio optare per quelle light.