La dieta dimagrante delle erbe si basa su un principio fondamentale: nell’ambito di un regime alimentare ipocalorico è necessario limitare i condimenti, principali responsabili dell’aumento di peso se non dosati quotidianamente, tuttavia per donare sapore ai piatti è sufficiente abbondare con le erbe aromatiche, del tutto prive di calorie. Una dieta dimagrante che prevede l’utilizzo di numerose erbe nella preparazione delle pietanze consente di perdere fino a 2 chili in due settimane, ma questo non è l’unico beneficio di questo tipo di alimentazione, infatti ciascuna pianta può portare numerosi benefici all’organismo.

I protagonisti di questa dieta sono quindi il prezzemolo fresco, concentrato di vitamina C, il rosmarino, la menta, ricca di vitamina E, e anche la salvia con le sue proprietà digestive che aiutano a contrastare il gonfiore. Ecco nel dettaglio un esempio di dieta delle erbe: ogni giorno è possibile usare fino a quattro cucchiai di olio extravergine di oliva.

Primo giorno

Colazione: un caffè non zuccherato, 20 grammi di fette biscottate o 2 biscotti secchi, uno yogurt magro.

Spuntino con un succo non zuccherato.

Pranzo: 200 grammi di gnocchi al pomodoro, 200 grammi di pesce alla marinara cucinato con vino bianco e aromi, 200 grammi di insalata a piacere.

Spuntino con una fetta di ananas fresca.

Cena: passato di verdure con 100 grammi di zucchine e 100 grammi di finocchi, una piccola frittata preparata con un uovo e 100 grammi di spinaci, più insalata a piacere.

Secondo giorno

Colazione: come il giorno precedente.

Spuntino con un succo non zuccherato.

Pranzo: 40 grammi di pasta condita con 370 grammi di verdura, 50 grammi di ceci conditi con peperoni, sedano, cipolla, prezzemolo, alloro e passata di pomodoro, più insalata a piacere.

Spuntino con una fetta di ananas fresca.

Cena: passato di verdure con 200 grammi di verdura a piacere, 100 grammi di ricotta aromatizzata con l’erba cipollina, insalata a piacere.

Terzo giorno

Colazione: come il giorno precedente.

Spuntino con un succo non zuccherato.

Pranzo: 60 grammi di pasta condita con 100 grammi di radicchio e 50 grammi di cipolla, 120 grammi di pesce al forno preparato con succo di limone, aglio e prezzemolo, origano, peperoncino, timo e salvia, più insalata a piacere.

Spuntino con una fetta di ananas fresca.

Cena: una zuppa preparata con 350 grammi di lattuga, 50 grammi di fagioli cotti con finocchio, olive verdi, sedano, prezzemolo, rosmarino, alloro, più un frutto.

Quarto giorno

Colazione: come il giorno precedente.

Spuntino con un succo non zuccherato.

Pranzo: pasta e ceci preparata con 30 grammi di pasta e 50 di ceci precotti, 150 grammi di petto di pollo preparato con limone e salvia (150 g, 150 cal), un frutto.

Spuntino con una fetta di ananas fresca.

Cena: 40 grammi di pasta condita con 150 grammi di carciofi, cipolla, alici senza sale, prezzemolo, aglio, alloro, più 200 grammi di zucchine ripiene di tonno e basilico.

Quinto giorno

Colazione: come il giorno precedente.

Spuntino con un succo non zuccherato.

Pranzo: 50 grammi di riso con carciofi, una caprese leggera preparata con 70 grammi di mozzarella e 100 di pomodoro aromatizzato con il basilico, insalata a piacere.

Spuntino con una fetta di ananas fresca.

Cena: minestrone con 200 grammi di verdure miste e 2 foglie di alloro, 60 grammi di bresaola al limone aromatizzata con erba cipollina, insalata a piacere.

Sesto giorno

Colazione: come il giorno precedente.

Spuntino con un succo non zuccherato.

Pranzo: 500 grammi di pomodori ripieni con 40 grammi di riso, cipollotto, peperone, aglio, capperi, erba cipollina, basilico e poco pangrattato, più insalata di polpo preparata con 150 grammi di polpo e 150 di patate tutto aromatizzato con il prezzemolo, 200 grammi di macedonia.

Spuntino con una fetta di ananas fresca.

Cena: passato di verdura con 100 grammi di patate e 100 di finocchi, 50 grammi di lenticchie con carote, insalata a piacere.

Settimo giorno

Colazione: come il giorno precedente.

Spuntino con un succo non zuccherato.

Pranzo: 50 grammi di spaghetti conditi con 100 grammi di vongole, insalata mista e un frutto.

Spuntino con una fetta di ananas fresca.

Cena: 200 grammi di passato di verdura, 200 grammi di trota al cartoccio e 200 grammi di patate al rosmarino.

Fonte: Starbene