Per moltissime persone, tra i buoni propositi per l’anno nuovo c’è sicuramente quello di iniziare una dieta dimagrante che aiuti a ritornare al peso forma. Smaltire gli eccessi delle feste è infatti necessario sia per la salute del corpo, dato che ci si disintossica da tutti i cibi che abbiamo mangiato tra Natale e Capodanno, che per ritrovare la linea. Qui di seguito dei suggerimenti per non fallire la dieta post Capodanno.

Quante volte abbiamo iniziato una dieta dimagrante dopo gli eccessi delle festività e poi lasciata andare già dopo i primi risultati? Spiegano gli spiecialisti della Mayo Medical School di Rochester, nel Minnesota, che “quando si inizia a perdere peso è come se si stesse perdendo soprattutto acqua. Ma appena il corpo si adatta, il metabolismo rallenta per cui si bruciano meno calorie anche se si fa sport”.

=> SCOPRI come iniziare correttamente una dieta dimagrante

Per questo motivo, a loro parere, per non far fallire i buoni propositi per il dimagrimento è “meglio il latte con pochi grassi e il riso integrale. Eliminare inoltre il sodio che trattiene l’acqua. Infine meglio fare quattro o cinque piccoli pasti al giorno invece di tre abbondanti”.

Insomma: fare una colazione con pochi grassi, un pranzo a base di riso o pasta di tipo integrale e ridurre drasticamente l’uso del sale. Gli esperti in passato avevano già consigliato di fare più pasti con porzioni ridotte, invece di farne di meno e in maniera più abbondante; c’è anche un trucchetto per riuscirci, ovvero porre gli alimenti in piccoli piatti, magari colorati. In questo modo sembrerà di mangiare di più e ci si sazierà prima.

=> LEGGI tutti i segreti di una dieta dimagrante di successo

Come sempre quando si parla di uno stile di vita sano, è necessario bere molta acqua – circa due litri al giorno – e fare un po’ di attività fisica quotidiana. Non è obbligatorio andare in palestra, bastano infatti circa 30 minuti di camminata veloce, che aiuterà il corpo a restare in forma e a mantenersi tonico. Meglio eliminare gli alcolici e le bevande gassate e ridurre il consumo dei dolci e dei cibi troppo elaborati.