Dieta dimagrante: d’estate non c’è niente di meglio dei gustosissimi smoothie, drink a base di frutta e verdura, che si possono convertire in efficaci aiutanti per perdere peso. Ecco una lista dei drink più adatti a seconda del momento del giornata, e gli ingredienti per farli a casa.

Gli smoothie d’estate compaiono dappertutto, tra frutterie apposite e locali, senza contare che anche in casa si sente più bisogno di rinfrescarsi e ricaricare le energie con un buon drink. Se poi si vuole dimagrire non c’è niente di meglio che iniziare la giornata con un drink a base di 60 ml di succo d’arancia, una banana, 40 grammi di fragole o more o mirtilli, 120 ml di tofu o yogurt e un cucchiaio di zucchero, facoltativo. Il tutto va frullato o mescolato fino a ottenere una consistenza densa e vellutata. Il drink garantisce una perfetta dose di potassio, vitamina C e fibre, per una carica di energia senza grassi e con sole 139 calorie.

Quando si sentono i morsi della fame, magari a metà mattinata, l’ideale è uno smoothie a bassissime calorie come quello composto da 300 grammi di pesche, 5 fragole e ghiaccio tritato. Energia garantita a praticamente calorie zero. Altrimenti per un drink più sostanzioso, o direttamente come sostituto del pranzo, basta mescolare tofu, succo di mela, banana e fragole, more o mirtilli. Il risultato è uno smoothie ricco di fibre e proteine, con appena 288 calorie.

Per chi non riesce a chiudere un pasto della dieta dimagrante senza mangiare qualcosa di dolce, ecco lo smoothie adatto. Dolce e dalle note esotiche, ma senza grassi o zuccheri aggiunti, perfetto per chiudere pranzi o cene e sentirsi soddisfatti anche senza una fetta di torta o un biscotto. Per preparare il drink, chiamato Hawaiian smoothie, bastano 150 grammi di ananas tagliato a cubetti, 75 grammi di papaya rossa hawaiiana, 60 ml di succo di guava, un cucchiaio di succo di lime, un cucchiaio di sciroppo di melograno e ghiaccio tritato in quantità per amalgamare e rendere freschissimo il drink: per 81 kcal un concentrato di fibre, potassio e proteine.

Infine un altro sostituto a dolci o dessert, per perdere peso senza nemmeno accorgersene: lo smothie a base di melone, frutto ricco d’acqua e poche calorie. Si prepara mescolando il melone a qualche fetta di arancia e aggiungendo yogurt o latte a piacimento. Facile e leggero.