Dieta e consigli per modellare la silhouette

Silohuette
Dimagrire su fianchi e sedere? Difficile ma possibile
La quotidiana battaglia contro i chili di troppo nei punti sbagliati e la lotta per una dieta dimagrante corretta che incida "proprio lì" può essere vinta. Purché naturalmente si seguano i consigli dei nutrizionisti e dei dietologi. Il corpo femminile, innanzitutto, è programmato dalla natura per essere sempre pronto alla gravidanza. Per questo motivo, non c'è dieta dimagrante che tenga: dimagrire dalla vita in giù è più difficile che farlo dalla vita in su, visto che i cuscinetti tra il sedere e i fianchi rappresentano una scorta energetica in caso si decidesse di avere un figlio, che anche quando è nella pancia richiede energia e nutrimento. Tuttavia si può modellare la propria silhouette in modo da potersi concedere quella gonna attillata o quei pantaloni che piacciono tanto al proprio uomo e che non si aveva il coraggio di indossare. Attenzione però a non indossare jeans troppo stretti: non favoriscono la circolazione e provocano la cellulite. => LEGGI come fare una dieta dimagrante equilibrata Bisogna prima di tutto consumare cibi che contengano una bassa quantità di grassi, senza trascurare le proteine e le fibre, sostanze queste ultime che spesso vengono trascurate. Pertanto no a diete dimagranti ferree che più che togliere chili fanno deperire il fisico. Meglio una sana dieta mediterranea, meglio evitare i dolci e i cibi con molto zucchero visto che la destinazione finale di questi ultimi è proprio quella di andare a far parte della riserva energetica dei fianchi e del fondo schiena. Per questo motivo, sono vietate le bevande con molto zucchero così come quei fritti grassi tanto buoni per lo stomaco ma deleteri per la linea. Limitare anche la quantità di sale ingerito, perché favorisce la ritenzione idrica con ripercussione sulla famosa "culotte de cheval", disperazione di molte donne. Altro consiglio medico: mai saltare i pasti, perché non si risolve nulla: l'organismo ha sempre bisogno di cibo. Piuttosto, buttarsi nello sport facendo allenare i muscoli dei glutei almeno 3 volte la settimana, per almeno 20 minuti ogni volta: solo allo scoccare del ventesimo minuto, infatti, il corpo inizia ad attingere le riserve di grasso mentre prima brucia gli zuccheri. Nulla di troppo intenso, però: una lunga passeggiata, una pedalata (su una bicicletta o sulla cyclette della palestra), una nuotata o acquagym vanno più che bene. Poi ci sono piccoli accorgimenti o comportamenti da tenere durante la giornata quando si è a casa o al lavoro: a meno che non si lavori in cima all'Empire State building, meglio salire le scale a piedi e bere almeno un litro e mezzo di acqua ogni giorno. Prima di uscire la mattina o prima di andare a dormire, massaggiarsi cosce e fianchi con un prodotto specifico o - meglio ancora - farsi aiutare dal proprio uomo, in modo da unire un'attività dimagrante con un po' di sano erotismo. Fonte: Melarossa.
Tag: Dieta Dimagrante
Oroscopo
  • Oroscopo Ariete
  • Oroscopo Toro
  • Oroscopo Gemelli
  • Oroscopo Cancro
  • Oroscopo Leone
  • Oroscopo Vergine
  • Oroscopo Bilancia
  • Oroscopo Scorpione
  • Oroscopo Sagittario
  • Oroscopo Capricorno
  • Oroscopo Acquario
  • Oroscopo Pesci