Dimagrire è sempre un dilemma: molte donne fanno fatica a star dietro a diete, sport e prodotti come pillole o bevande che promettono miracoli. Ma per perdere peso non è detto che si debbano usare tutti questi stratagemmi che a volte – ma ovviamente non sempre – risultano inutili, noiosi e soprattutto faticosi. Esiste un metodo divertente che permette di bruciare calorie e sudare, in allegria. Tutto ciò può essere riassunto in una parola sola: ballo.

L’obiettivo è dimagrire e non importa quale tipo di musica e quale stile di ballo si scelga, l’importante è che piaccia. Danzando si perde peso perché ci si muove tanto coinvolgendo la maggior parte dei muscoli del proprio corpo. Per dimagrire ballando è indispensabile muovere molto le gambe e le braccia, oltre al resto del corpo, proprio come se si stesse facendo ginnastica nel modo classico. I benefici per il fisico sono molteplici; si migliorano circolazione sanguigna, articolazioni, elasticità e tono muscolare.

La musica riesce a coinvolgere il corpo e soprattutto la mente, la rilassa facendo dimenticare i problemi quotidiani; un’ora di ballo serve per restare in forma e per uscire dalla solita routine fatta di stress, litigi, problemi sul lavoro e in famiglia. Se poi al ballo si associa il canto, la libertà è totale; unico accorgimento da avere in questo caso è mantenere la corretta respirazione. Per rendere l’ora di ballo ancora più divertente è consigliato trascorrerla in compagnia e il tempo passerà in un baleno.

Oramai in molte palestre spopolano balli di ogni tipo, si passa dal più tradizionale ai latino-americani che aiutano a sprigionare tutta l’energia e la sensualità, senza dimenticare il mix di ballo e ginnastica come lo Zumba fitness, ultimo in ordine di tempo. Le donne più timide, invece, possono sempre ballare nel chiuso della propria casa, lontano dallo sguardo altrui: in questo caso serve solo uno stereo, oppure possono venire in soccorso le moderne console con videogiochi appositi.

Le regole generali sono uguali a quelle valide per chi pratica sport, ovvero indossare indumenti leggeri e soprattutto comodi, bere molta acqua tra una pausa e l’altra per recuperare i liquidi persi, effettuare movimenti senza esagerare e nei limiti delle proprie possibilità. Dunque l’imperativo è ballare, perché il ballo aiuta a restare giovani e in forma.

Fonte: Wikihow