Il fitness permette di dimagrire, ma perché si raggiunga l’obiettivo, occorre scegliere l’attività fisica giusta. Volendo, infatti, è possibile riuscire a dimagrire e a tonificare i muscoli con soli tre tipi di esercizi: si tratta di quelli più adeguati e più mirati e che aiuteranno a perdere peso in minor tempo

Gli sercizi fitness irrinunciabili sono la bicicletta, gli squat e i piegamenti sulle braccia. Ognuno di questi rassoda una parte in particolare del corpo; nel complesso, fatti nella stessa sessione ginnica, rimettono in sesto tutto il fisico.

La bicicletta è adatta per rafforzare gli addominali e può essere praticata in due modi. Per il primo modo, basta sdraiarsi su un tappetino, mettere le mani dietro le testa e alzarla leggermente quando si pedala. Per il secondo modo, invece, occorre sempre sdraiarsi, ma avvicinare il gomito destro al ginocchio sinistro quando questo si avvicina all’addome e viceversa. Basta fare due set da venti/trenta pedalate veloci.

Gli squat, invece, aiutano a rafforzare glutei, cosce e gambe. Bisogna eseguirli in maniera molto precisa perché abbiano effetto. Ci si deve mettere in piedi, con le gambe larghe tanto quanto la larghezza delle nostre spalle. A questo punto bisogna piegarsi sulle ginocchia, rimanendo con la schiena dritta e facendo sempre in modo che i glutei non vadano mai più giù dell ginocchia. Le ginocchia, invece, non devono mai andare in fuori oltre la punta dei piedi. Può essere faticoso mantenere questa posizione, ma è quella giusta: una volta ottenuta, basta fare dieci o venti piegamenti per ogni sessione. Agli squat possiamo associare l’uso di una palla o gli affondi.

Per avere braccia scolpite, invece, occorre fare i piegamenti su di esse. Le flessioni vengono effettuate appoggiando le mani con i palmi aperti al pavimento e mantenendo il corpo ben dritto, parallelo al pavimento e perpendicolare alle braccia, senza piegare le ginocchia. I piegamenti devono essere fatti solo sulle braccia: quindi, mai abbassare anche il busto e i glutei o l’esercizio non avrà effetto. In alternativa, le flessioni possono essere fatte anche aiutandosi con un muro oppure possono essere svolte anche cambiando posizione: si appoggiano le ginocchia a terra tenendo le gambe alzate e poi ci si piega in avanti con le braccia.

I tre esercizi di fitness che abbiamo esplicato hanno un loro effetto ma solo se, nell’arco di sette giorni, vengono effettuati con un ritmo ben preciso: due o tre volte alla settimana sono gli intervalli giusti perché si possa dimagrire con questo tipo di allenamento.

Fonte: Fit&Health