Se si vuole dimagrire la cosa migliore è fare ginnastica e seguire una dieta ad hoc, limitare certi grassi, pranzare prima delle ore 15 o andare a far la spesa rinunciando all’auto. Ma fare tanto sesso, dicono gli esperti, non serve a nulla per lo meno in quest’ottica.

=> Scopri gli errori che impediscono di dimagrire nonostante la dieta

Un rapporto apparso sul New England Journal of Medicine, nel nordest degli Stati Uniti, spiega proprio che le false credenze su come si possa perdere peso sono da ostacolo alla lotta contro l’obesità, che oltre Atlantico è un problema molto sentito. E fra queste c’è il sesso, che è sicuramente piacevole ma non incide sulla perdita dei chili di troppo.

I ricercatori, comunque mettono le mani avanti:

«Nessuno dice che fare sesso non bruci calorie. Ma ne brucia meno di quanto si pensi. Se comunemente si ritiene che un atto sessuale permetta di dire addio fino a 300 calorie, la realtà dice che se ne bruciano appena 20 o 21».

=> Scopri perché pranzare dopo le ore 15 non favorisce il dimagrimento

Si parla di media, naturalmente, calcolando anche che secondo le statistiche un rapporto medio dura 6 minuti. Anche se lo studio è stato effettuato sugli uomini, si ritiene che per le donne i risultati siano sostanzialmente simili (mentre per la durata, si suppone che sia la stessa), anche perché il movimento lo si fa sempre in 2.

Ma non è solo il sesso a essere messo nella lista delle attività inutili ai fini del dimagrimento, anche se utili per altre cose: la prima è che utilizzare la politica dei piccoli passi nel tagliare calorie non porta a grandi risultati in termini di diminuzione di peso. La seconda è che le ore di ginnastica a scuola non fanno bruciare grassi ai propri figli. Motivo: sono troppo brevi e il movimento non è così intenso come bisognerebbe.

=> Scopri i 5 metodi per rinfrescare il sesso

Un’altra falsa credenza è che perdere tanto peso velocemente sia peggio che perderne poco alla volta in un lungo periodo. È vero esattamente il contrario, come dimostrano diversi dietologi. Per continuare, non è stato mai dimostrato che “smangiucchiare” fuori pasto favorisca le maniglie dell’amore o che fare colazione in maniera regolare impedisca di diventare obesi. In questo secondo caso, peraltro, ci sono studi che mostrano che saltare a piè pari il primo pasto non favorisca la perdita di peso di chi sta seguendo una dieta.

Fonte: Fox News