Durante la dieta è importante fare attenzione alla composizione e alle quantità di tutti i pasti, e la cena è un nodo “cruciale” nei programmi di remise en forme: ma, allora, cosa mangiare la sera per dimagrire?

La frenetica quotidianità dei nostri giorni, che ci porta fuori casa tutto il giorno, con pranzi veloci come un’insalata, ha trasformato la cena nel pasto principale. La sera, infatti, ci si può sedere con calma a tavola, con il partner o la famiglia, e parlare della giornata trascorsa: tra una chiacchiera e l’altra, con il piacere di stare insieme, può capitare che si mangi più del dovuto, mettendo a repentaglio la dieta dimagrante e i sacrifici fatti per perdere peso.

Come regolarsi, dunque, su cosa mangiare la sera per dimagrire? Ecco i consigli della redazione, cosa preferire e cosa evitare a cena durante la dieta.

Leggi anche: Dieta dimagrante veloce di 5 giorni10 frasi motivazionali per dimagrire

  • Insalata verde. Un’ottima idea è iniziare la cena con una semplice insalata: è a basso contenuto di calorie e diversi studi dimostrano che mangiare un’insalata prima delle portate può tagliare l’apporto calorico complessivo del pasto fino al 12%. Questo soprattutto perché le fibre regalano da subito un senso di sazietà che vi eviterà di “gettarvi” sul cibo troppo affamati.
  • Proteine magre. Protagoniste della cena quando si è a dieta le proteine magre: pollo, pesce, tofu o fagioli contengono proteine magre, adatte a saziare a lungo, e se cotti in maniera semplice e conditi con olio extravergine d’oliva a crudo contengono pochi grassi e poche calorie. Adatti anche i formaggi magri, perché contengono calcio che aiuta a bruciare calorie.
  • Verdure. Affiancate alle proteine una porzione delle vostre verdure preferite, cotte alla griglia o al vapore e condite con olio extra vergine d’oliva, limone o spezie, alternando verdure, ortaggi e tuberi di colori differenti per fare il pieno di vitamine e sali minerali diversi.
  • Cereali integrali. Aggiungete una piccola porzione di cereali integrali, come una fetta di pane integrale bruscato, che regala una buona quantità di fibre e di magnesio, importanti nella regolazione del metabolismo dei grassi.
  • Dolce. La parola “dolce” sembra in contraddizione con la parola “dieta”, ma aggiungere alla fine del pasto una piccola porzione di un dolce poco grasso e calorico è estremamente gratificante e permette di portare a termine la dieta senza frustrazione, ansia e stress. L’ideale? Un quadratino di cioccolata fondente con più del 70% di cacao.
  • Esempi di cosa mangiare la sera per dimagrire. Come mettere in pratica questi consigli? Ecco alcuni esempi e combinazioni di menu da provare. Dopo un piatto di insalata verde, condita con un cucchiaino di olio, aceto e poco sale, mangiate una fettina di vitello cotta alla griglia, asparagi al vapore e riso selvatico; oppure salmone alla griglia con zucca e una fetta di pane integrale; broccoli e formaggio magro; o ancora una zuppa di cereali integrali, legumi e verdure alla griglia. Terminate con gelato alla frutta senza latte o un quadratino di cioccolato.