Perdere peso mettendosi a dieta dimagrante non è facile e per dimagrire ci vuole molto impegno, perseveranza e soprattutto motivazione. Per rendere efficace una dieta basta però seguire dei piccoli accorgimenti.

Innanzitutto per dimagrire è necessario essere fortemente motivati, poiché spesso, non vedendo risultati ottimali ci si scoraggia abbandonando ogni tentativo, inoltre, avere delle persone che vi incoraggiano facendovi anche da coach può essere molto utile. Il corpo ha bisogno del proprio tempo per dimagrire e quando si buttano giù troppi chili tutti insieme e in fretta c’è il rischio di riprenderli con altrettanta velocità, quindi meglio dare al corpo il tempo di abituarsi al nuovo regime alimentare.

Le diete dimagranti fai da te sono fortemente sconsigliate poiché ogni nuovo regime si adatta alle esigenze di chi lo deve intraprendere, quindi meglio rivolgersi a un dietologo che valuterà la situazione psico-fisica del paziente stilando una dieta consona a quelle condizioni. Saltare i pasti è fortemente sconsigliato poiché ad esempio, saltando la colazione, si arriverebbe al pranzo affamati e si finirebbe con l’esagerare le porzioni, mentre, tanti piccoli pasti divisi durante l’arco della giornata, tengono alta l’attività metabolica e smorzano la fame, ecco perché la colazione e gli spuntini sono così importanti.

Ci sono alimenti poi che vanno eliminati del tutto poiché troppo grassi, come ad esempio i dolci, i salumi e le bibite alcoliche, zuccherate e gassate. Il pesce, la frutta e la verdura invece sono estremamente importanti poiché uno contiene omega 3 ed è ideale per la dieta, l’altra fornisce vitamine ma meglio non esagerare troppo poiché la frutta contiene comunque degli zuccheri, mentre la verdura contiene fibre che sono utili per il corretto funzionamento dell’intestino.

Spesso, durante una dieta dimagrante, si abusa di prodotti light e ciò non è proprio corretto poiché spesso questi prodotti celano delle insidie, sempre meglio quindi leggere le etichette poiché c’è il rischio che nonostante gli zuccheri siano pochi, siano stati aggiunti però dei grassi; stesso discorso che vale per le bevende light, che alla lunga possono anche dare dipendenze e fungere da lassativi. Ultima, ma non meno importante è l’attività fisica, infatti, per perdere peso anche il movimento è estremamente importante e il duo dieta/attività fisica non può che funzionare alla grande.