Dimagrire di 10 kg non è un impresa semplice, ma neppure impossibile. La perdita di peso è spesso associata, nel nostro immaginario, a lunghi periodi di digiuni, sofferenze e rinunce insostenibili. Sacrifici che si fanno a volte non solo per migliorare l’aspetto fisico ma anche per non correre il rischio di ammalarsi di patologie correlate all’obesità e a condizioni di sovrappeso. Ma dieta dimagrante non sempre fa rima con privazione.

10 kg sono tanti: perderli significa intraprendere un percorso che richiede pazienza, ma con un po’ di impegno e buona volontà si può raggiungere il traguardo desiderato e dimagrire in modo sano e veloce.

Quando si decide di perdere così tanto peso è sempre buona norma consultare un dietologo per evitare di dimagrire in modo sbagliato causando danni all’organismo. Però, a volte basta seguire delle abitudini alimentari corrette per raggiungere il peso forma desiderato, anche se bisogna perdere tanto come 10 kg. Ecco qualche consiglio da tenere presente in questo percorso.

Innanzitutto è bene ricordare che oltre a fare attenzione al cibo è necessario rivedere anche il “modo di bere”. È importante acquisire l’abitudine di bere spesso, in modo particolare acqua evitando le bevande dolci o gassate che non hanno nessun effetto sull’idratazione del nostro organismo e non fanno altro che aumentare il numero delle calorie nella dieta giornaliera.

Altra cosa fondamentale è quella di non saltare i pasti e di suddividerli almeno in 4 “appuntamenti” durante la giornata: ciò consente di non arrivare troppo affamati a ogni pasto, calibrando l’appetito ed evitando di mangiare in maniera sregolata e in abbondanza.

Per perdere 10 kg è importante mangiare carne con moderazione e abbondare invece con il pesce. L’alimentazione deve essere il più possibile varia ed equilibrata prevedendo il giusto apporto di proteine, carboidrati e grassi. Bisogna sfatate il mito che i carboidrati come pasta e pane devono essere eliminati nelle diete dimagranti perché il corpo umano ha bisogno di tutte le sostanze in giusta quantità per funzionare al meglio.

In un regime alimentare finalizzato a perdere diversi chili è necessario eliminare tutti i cibi confezionati e prediligere quelli freschi, compresa ovviamente verdura a volontà. Un po’ più attenzione con la frutta. Spesso si pensa che la frutta sia uno dei migliori amici delle diete ipocaloriche, convinzione completamente sbagliata perché la frutta è ricca di zuccheri e quindi può aumentare di parecchio il fabbisogno calorico.

Infine, regola quasi imprescindibile: fare attività fisica. Non esiste dieta efficace se non abbinata allo sport. Ci sono centinaia di programmi fitness e si può scegliere quello che più si preferisce.

Seguendo questi consigli l’obiettivo di perdere 10 kg non sarà più un sogno irrealizzabile.

Fonte: Fitbie.