Dimagrire e snellire pancia, fianchi e glutei è un obbiettivo spesso difficile da raggiungere, specialmente se si desidera ottenere risultati visibili in poco tempo. Con una buona dose di determinazione e tenacia, tuttavia, è possibile perdere peso in soli 5 giorni, unendo un programma di esercizi adatti e una dieta adeguata.

Per dimagrire in 5 giorni è fondamentale fare attività fisica quotidianamente, evitando ovviamente di introdurre con il cibo più calorie di quante se ne consumano nell’arco della giornata, e cercando, invece, di ridurre l’apporto calorico totale del 15 o 20 per cento ogni giorno.

>> Scopri come dimagrire con 30 minuti di fitness al giorno

Se lo scopo è quello di eliminare il grasso in eccesso rimodellando le zone critiche del corpo, il punto di partenza è un allenamento quotidiano basato su un tipo di cardiofitness a scelta: ottima la corsa, ma anche la semplice pedalata, meglio ancora se supportata da attrezzi adatti come la cyclette, la bicicletta ellittica o il tapis roulant, utili non soprattutto per tenere d’occhio la frequenza cardiaca e la quantità di calorie bruciate.

Questo allenamento moderato può essere praticato per circa 30 minuti al giorno ma deve essere potenziato introducendo più brevi sessioni di allenamento intensivo: solo per fare un esempio, dopo 5 minuti di pedalata regolare sulla cyclette è bene aumentare la velocità e la pendenza per almeno 90 secondi, ritornando poi al ritmo iniziale. Più in generale, per garantire il dimagrimento un abbinamento ideale si basa su mezzora di attività fisica moderata e 20 minuti di esercizi ad alta intensità cardiovascolare.

Per eseguire una corretta sequenza di esercizi brucia grassi, inoltre, è necessario prestare attenzione sia alla tipologia di allenamento sia alla durata. Nella primissima fase di qualsiasi attività fisica si bruciano gli zuccheri, e solo dopo circa 20 minuti il corpo è pronto ad aggredire i grassi portando al vero e proprio dimagrimento.

Fondamentale, infine, è anche variare la routine di allenamento per evitare di annoiarsi e sentirsi demotivati, optando invece per tipologie di allenamento differenti (una buona soluzione è alternare la cyclette alla bicicletta ellittica, oppure sperimentare i vari programmi proposti dai tradizionali tapis roulant).