Fare sport aiuta l’organismo a 360 gradi e tutto il corpo ne trae beneficio. Dimagrire è talvolta necessario non solo per un fattore estetico, ma soprattutto perché con la perdita di peso si depura l’organismo, si riduce il rischio di Alzheimer e si aumentano gli anticorpi potenziando il sistema immunitario.

Lo sport gioca un ruolo fondamentale nel processo di dimagrimento ma deve essere praticato giornalmente, anche se prima di chiudersi in palestra o scegliere il tipo di fitness più adatto per ciascuno di noi è preferibile farsi un esame di coscienza e verificare quali buone abitudini possiamo introdurre per fare attività fisica tutti i giorni senza troppi sacrifici. Per iniziare a fare sport seriamente, infatti, il fisico, infatti, deve essere abbastanza allenato per evitare lesioni e strappi muscolari, per questo è bene cominciare cambiando il proprio stile di vita, evitando la sedentarietà anche senza dover praticare un tipo di attività sportiva troppo pesante. Si pensi a quanto può essere utile utilizzare, se il contesto cittadino lo permette, la bicicletta o la semplice camminata per recarsi ogni giorno sul posto di lavoro.

Il praticare sport è fatto anche di stimoli: per essere motivati si potrebbe pensare a quanto costa oggi l’uso dell’automobile, tra benzina e manutenzione varia. Se la sede di lavoro è distante ed è impensabile poterla raggiungere a piedi o in bici, allora si potrebbe adottare un piccolo stratagemma: parcheggiarla quanto più distante possibile in modo da fare un po’ di strada camminando. Per quest’ultimo consiglio sarebbero sufficienti 30 minuti al giorno – considerando andata e ritorno – e ciò vale sia quando ci si reca a lavoro sia per altre attività come, per esempio, fare la spesa, andare al cinema o fare shopping.

Anche quando si va a fare rifornimento di carburante, imporsi di scendere e andare a pagare alla cassa anziché vicino al distributore. Altre attività che aiutano a dimagrire senza grossi sacrifici sono i lavori di casa per poterla tenere in ordine e pulita; inoltre, occupando il tempo libero con questi esercizi si evita di trascorrerlo davanti la TV ingurgitando cibi che fanno male alla salute. Altro piccolo accorgimento da seguire è quello di usare le scale ogniqualvolta si presenti l’occasione.

Se, invece, si possiede un animale domestico – come una cane – si può sfruttare l’occasione delle classiche passeggiate fuori casa per muoversi. Poi, ultimo consiglio, tra le attività migliori e più piacevoli per bruciare calorie deve essere annoverato il sesso. Solo una volta cambiato il proprio stile di vita con questi piccoli accorgimenti si può passare agli esercizi sportivi veri e propri.

Come prima attività si può praticare jogging, ovvero la corsa prendendo come punto di riferimento la zona di residenza, facendo il classico giro dell’isolato. Per evitare la monotonia della corsa si può andare in palestra e praticare attività di gruppo, come corsi di ballo o fitness. Infine, aspetto molto importante, anche per evitare la monotonia, è quello di variare l’attività fisica, magari facendo passare tra le 8 e le 16 settimane prima di iniziarne una nuova.

Fonte: WikiHow