Stanche di non entrare più in quei jeans che tanto vi piacevano e che non potete mettere più a causa di quei chiletti di troppo che avete accumulato ultimamente? Per dimagrire di una taglia non bisogna per forza seguire una dieta dimagrante drastica, ma bastano semplicemente tre piccoli trucchetti che vi aiuteranno ad arrivare a questo obiettivo in poco tempo.

Bastano infatti un paio di chili in meno nei punti giusti per perdere una taglia e indossare degli abiti che stiano meglio. Ecco dunque qui di seguito le strategie adatte per arrivare a una taglia in meno nel giro di un solo mese.

=> LEGGI come dimagrire senza dieta e perdere 3 Kg in un mese

La prima mossa è quella di mangiare uova e carciofi. Secondo quanto è stato possibile apprendere attraverso una ricerca condotta negli Stati Uniti, mangiare un uovo a colazione favorisce il dimagrimento perché sazia. Meglio un uovo che gli altri alimenti tipici del primo pasto della giornata, dato che terrà lontana la tentazione di mangiare altre cose, magari ipercaloriche, prima del pranzo. Le uova sono peraltro ricchissime di sostanze nutrienti. Altro alimento perfetto per agevolare la perdita di peso è il carciofo, dato che favorisce la digestione dei grassi e ha un bassissimo apporto calorico, nonché possiede proprietà depurative e diuretiche.

La seconda mossa è quella di prediligere il consumo dello yogurt magro negli spuntini. È ipocalorico, è ricco di sostanze nutrienti, favorisce il senso di sazietà e aiuta a bruciare i grassi in eccesso invece di immagazzinarli. Secondo delle ricerche statunitensi, mangiare yogurt negli spuntini aiuta non solo a dimagrire in generale ma soprattutto ad avere una pancia piatta e a ridurre i centimetri nel giro vita.

La terza strategia per perdere facilmente una taglia in un mese è quella di muoversi divertendosi. Lasciate perdere le pesanti sedute in palestra, noiose peraltro per molti, e lasciatevi coinvolgere da attività alternative che siano divertenti, cosa che aiuterà il corpo a mantenersi in forma e soprattutto tonico.

=> SCOPRI quali sono gli esercizi per perdere una taglia