In occasione della collezione Dior Cruise 2018, Maria Grazia Chiuri ha fatto sfilare tra le sabbie del deserto californiano dei braccialetti J’Adior in cotone colorato che non sono passati inosservati. C’è voluto poco perché celebrities e influencer di mezzo mondo iniziassero a mostrare al polso i nuovi gioielli, a cominciare dalla “nostra” Chiara Ferragni che durante la sfilata della collezione prêt-à-porter primavera estate, a Parigi, ha sfoggiato oltre a un abito della Dior Cruise 2018, anche i nuovissimi braccialetti, perfetti per la cowgirl chic che cerca nell’allure francese il suo riscatto.

La coppia di braccialetti di cotone si portano al braccio come fossero i ricordi di viaggio di una esploratrice che ama raccogliere e mostrare come fossero talismani personali. Ispirati dall’artigianato degli indiani d’America, questi accessori multicolore hanno quattro nuance diverse con cui giocare accomunati solo dalla scritta nera.

I nuovi accessori sono già in vendita sull’e-shop online. Il set di due bracciali impreziositi dalla scritta Christian Dior “J’Adior” in cotone (195 euro) è disponibile in blu, bianco e rosa;  verde, beige e rosa;  blu, bianco e beige; arancio, verde e rosa.

Dopo il bracciale doppio giro “J’adior” in pelle di vitello colorato con scritte in metallo anticato finitura dorata, presentato per l’inverno 2017, arriva dunque il modello in cotone, da indossare da ora fino all’estate.

Della collezione Dior Cuise 2018 fanno parte anche gli anelli cuore “Blue Bohémienne” in metallo anticato finitura palladio, pietra in resina di howlite bianca e cristalli grigi (a 280 euro), disponibili anche con pietra in resina di pietra turchese, in metallo anticato finitura dorata e cristalli grigi, con resina bianca e cristalli grigi (a 270 euro) e l’anello ape “Blue Bohémienne” in metallo anticato finitura dorata e dumortierite (270 euro).

Galleria di immagini: Dior Cruise 2018, i braccialetti J’Adior, foto e prezzi

Quattro i choker, con mosaico “D Porte-Bonheur” in metallo anticato finitura palladio, resina di pietra turchese e nastro in gros grain nero (360 euro), mosaico “Dio(r)evolution” in metallo anticato finitura palladio, resina di pietra turchese e nastro in gros grain nero (360 euro), con mosaico “D Porte-Bonheur” in metallo anticato finitura palladio, resina di pietra turchese e nastro in gros grain nero (310 euro) e il Choker “D Yoga” in metallo anticato finitura dorata (590 euro).