Christian Dior torna a far parlare di sé in campo di moda e questa volta ci stupisce con una nuova collezione che porterà una ventata di allegria e novità durante la prossima stagione estiva. La famosissima casa di moda ha portato a termine una lunga ma molto produttiva collaborazione con l’artista contemporaneo tedesco Anselm Reyle, che ha rielaborato i classici accessori di Dior secondo la sua visione personale del mondo del fashion, dando vita a pezzi unici e ricercatissimi.

Galleria di immagini: Anselm Reyle per Dior

La linea creata dall’artista sarebbe dovuta andare nei negozi in poco tempo, visto il lancio previsto per gennaio 2012, ma la maison ha deciso di non far attendere oltre tutti i suoi appassionati e fashion addicted, aprendo così il primo pop-up store a Miami, in occasione dell’Art Basel, la più importante mostra d’arte negli Stati Uniti. Il negozio, inaugurato lo scorso lunedì, rimarrà aperto per due settimane, e al suo interno è presente anche un nail salon dove è possibile godere di trattamenti manicure completamente gratis.

Ma più precisamente come si presenta questa nuova linea? L’artista tedesco ha deciso di lavorare con lo stesso metodo con cui si esprime sempre, e cioè prendendo oggetti che già esistono e trasformandoli secondo il suo estro personale e momentaneo. La grafica di fondo utilizzata questa volta è il camouflage, reso brillante dai colori pop che hanno sostituito i classici mimetici. Anselm Reyle dichiara a proposito della linea:

«È interessante come la pop art abbia rivoluzionato la stampa mimetica sradicandola dal suo background militare. Il suo scopo originale era quello di nascondere qualcosa, mentre nella moda è totalmente l’opposto».