Dirty Dancing: il remake è rimandato a data da destinarsi. L’uscita dell’atteso rifacimento del film del 1987 ha subito uno stop a causa di un problema che ha a che fare con il casting. La Lionsgate aveva annunciato la distribuzione a partire da luglio 2013, ma per il momento la questione appare rimandata.

Nessuno figura infatti ancora nel cast di Dirty Dancing: qualcuno suppone che il regista Kenny Ortega voglia coinvolgere degli attori che forse non sono ancora disponibili e per i quali vale la pena aspettare. La sceneggiatura, sul soggetto del 1987, è stata scritta dal produttore e co-creatore di Glee e American Horror Story Brad Falchuk, con riscritture di Maria Maggenti.

Galleria di immagini: Dirty Dancing

All’epoca e ancora oggi, Dirty Dancing rappresenta un vero e proprio cult della storia del cinema, in particolare per gli amanti del ballo. Nel cast originale figuravano il compianto Patrick Swayze e Jennifer Grey, che mettevano in scena una storia d’amore oltre le convenzioni sociali, che si fondava sulla passione scatenata dal mambo.

Era stato realizzato anche un sequel, con lo stesso Patrick Swayze nelle vesti di insegnante di ballo (un piccolissimo ma fondamentale ruolo che tuttavia non gli rendeva giustizia), ambientato a Cuba, ma non possedeva lo spessore del primo capitolo, nonostante la tematica decisamente più “politica”.

A volte, quando si parla di remake, c’è chi storce il naso: il nuovo Dirty Dancing sarà sicuramente da vedere e solo allora si potrà dire se questa versione sia inferiore o superiore all’originale, che ha fatto sognare milioni di persone in tutto il mondo.

Fonte: Badtaste.