{#Django Unchained} non smette di sorprende il suo pubblico adorante: nonostante gli oltre sei mesi che lo dividono dal suo debutto sul grande schermo, non passa giorno senza una piccola ma gustosa rivelazione a riguardo. Dopo il trailer italiano, anticipato solo di qualche giorno dalla clip dedicata al mercato internazionale, questa volta a far notizia è la new entry del cast scelto da {#Quentin Tarantino}: Jonah Hill.

Galleria di immagini: Django Unchained, immagini dal trailer

Incassato il successo ottenuto con Moneyball, giunto in Italia col titolo {#L’arte di Vincere}, del quale è protagonista insieme a Brad Pitt, reduce dall’ultima fatica di Quentin Tarantino Bastardi Senza Gloria, Jonah Hill è entrato all’ultimo minuto nel cast stellare che si è alternato davanti alla macchina da presa per Django Unchained. Tre nomination come miglior attore non protagonista agli Oscar, Golden Globe e BAFTA 2012 proprio per il film diretto da Bennett Miller fanno dell’attore di Los Angeles un elemento perfetto della rosa di attori scelti dal regista di Knoxville che annovera tra i suoi ben due vincitori delle ambite statuette come Jamie Foxx e {#Christoph Waltz}, rispettivamente nel ruolo di Django e del Dr. King Schultz.

Quale sia il ruolo affidatogli da Quentin Tarantino è ancora tutto da scoprire. Sebbene l’idea iniziale fosse quella di vederlo nei panni di Scotty Harmony, colui che dopo aver messo le mani su Broomhilda, la moglie di Django interpretata da Kerry Washington, la perde a carte in una partita con Calvin Candie, un Leonardo DiCaprio nelle insolite vesti di villain, Jonah Hill è stato costretto a rinunciare a causa di impegni precedenti; questo piccolo inconveniente non ha però fermato il regista che ha scelto lo stesso di scritturarlo per il suo attesissimo spaghetti-western in uscita negli Stati Uniti il 25 dicembre e in Italia il prossimo 4 gennaio.

Fonte: Collider