La scorsa domenica l’acclamato duo di creativi italiani Dolce & Gabbana “ha mandato in scena” (è il caso di dirlo) al Metropolitan Opera House di New York la collezione di Alta Moda Primavera-Estate 2018. L’evento ha catalizzato l’attenzione come una prima: non era mai accaduto che il teatro dell’opera newyorchese aprisse le sue porte ad un evento di moda e la sfilata ha rappresentato il climax delle tre serate che hanno visto i due fashion designer protagonisti assoluti nella Grande Mela.

Sulla scalinata del Metropolitan è stata allestita una mostra a cielo aperto con esposte le creazioni couture di Dolce & Gabbana dal 2012 ad oggi. Lo show è stato introdotto da un discorso commemorativo dell’attrice Isabella Rossellini, subito dopo sono stati presentati i 100 look realizzati per la nuova collezione.

E, ça va sans dire, il front row era di tutto rispetto: presenti le attrici Diane Kruger, Dakota Fanning, Catherine Zeta Jones (accompagnata dalla figlia Cary Zeta Douglas, che è la sua fotocopia), il cantante Jamie Foxx e Kitty Specner, la nipote di Lady Diana.

Il défilé è stato un crescendo di abiti magistralmente confezionati, con quel flavour tipicamente italiano, stavolta però arricchito da stampe di grattacieli, della statua della Libertà e via dicendo, nello stile tipico della città che non dorme mai. In passerella, a celebrare la bellezza a 360° anche Naomi Campbell, Karen Elson, Karlie Kloss, Joan Smalls e la “curvy” Ahsley Graham. Ecco le foto.

Naomi Campbell. Foto: Instagram @dolcegabbana

Karen Elson. Foto: Instagram @dolcegabbana

Joan Smalls. Foto: Instagram @dolcegabbana

Karlie Kloss. Foto: Instagram @dolcegabbana

Il Metropolitan Opera House. Foto: Instagram @dolcegabbana

Un dettaglio della sfilata. Foto: Instagram @dolcegabbana

Catherine Zeta Jones con la figlia. Foto: Instagram @dolcegabbana

Dakota Fanning. Foto: Instagram dolcegabbana

Diane Kruger. Foto: Instagram @dolcegabbana

Isabella Rossellini. Foto: Instagram @dolcegabbana