Dopo le vacanze e un periodo di relax con qualche stravizio, torna il tempo di riprendere un’alimentazione sana, specialmente se si ha una vita sedentaria e, per riuscire a mantenere una dieta equilibrata, è importante unire un basso apporto di calorie al piacere di mangiare: i dolci dietetici, in particolare, permettono di godere dei piaceri della tavola senza ingrassare.

Infatti, esistono numerosi dolci senza troppe calorie. Il primo segreto è quello di evitare tutti i prodotti con un apporto elevato di zucchero. Questo, infatti, rientra tra gli alimenti che rallentano il metabolismo e, di conseguenza, appesantisce l’organismo.

Ecco, allora, quali sono i migliori dolci dietetici da mangiare per non ingrassare e per soddisfare, allo stesso tempo, i desideri del palato.

  • Dolci dietetici alla carota. Le carote possono essere utilizzate per preparare piacevoli dolci dietetici con i quali contrastare il languorino, la fame o la voglia di dolce a fine pasto. Le carote portano nutrienti all’organismo e hanno poche calorie.
  • Muffin al mirtillo. Anche in questo caso, il piacere si unisce alla frutta offerta dalla natura. Il muffin al mirtillo è il giusto compromesso per coloro che peccano di gola ma, allo stesso tempo, non vogliono esagerare con le calorie. Indicati anche i muffin al cioccolato fondente, bisognerà prestare attenzione solo alla quantità di burro contenuta nei prodotti.
  • Dolci dietetici allo yogurt. Lo yogurt diventa un buon ingrediente per dolci dietetici fatti in casa. Questo prodotto, infatti, può sostituire burro o zucchero, andando a garantire la stessa morbidezza ai cibi cucinati. Inoltre, lo yogurt può essere bianco o alla frutta, purché sia magro e privo di grassi aggiunti.
  • Mousse alla frutta. Per chi ama la frutta, in qualsiasi periodo dell’anno le mousse possono soddisfare il bisogno di sentire un gusto zuccherino. Infatti, le mousse sono uno tra i dolci dietetici proprio per via dell’assenza di zuccheri aggiunti. Il fruttosio contenuto all’interno della frutta, infatti, consente di dare la dolcezza necessaria.
  • Crostate fatte in casa. Tra i dolci di ogni mamma e di ogni nonna non si può non annoverare la crostata. Quelle di natura artigianale, infatti, seppur composte tra gli altri di burro e zucchero, hanno un apporto calorico inferiore rispetto a quelle di origine industriale. Perfette come dolci dietetici sono le crostate vegane alla frutta.
  • Croissant integrali. Infine, per tutti coloro che non riescono a rinunciare ad un dolce di prima mattina, magari al bar prima di entrare in ufficio, la soluzione migliore è il croissant integrale, spesso accompagnato dal miele. Ancor meglio sono i croissant vegani, in quanto senza strutto, il grasso di origine animale presente in tutti i tipi di cornetto.