Si continua a parlare di Sarah Scazzi in TV. A quanto pare, si era provato addirittura a concepire una puntata monotematica di “Domenica Cinque” sul caso Sarah Scazzi. Naturalmente, con lo zampino di Barbara D’Urso, che da un po’ di puntate tratta l’argomento da vari punti di vista.

La questione vera sarebbero gli ascolti che il giallo di Avetrana fa registrare a qualunque programma se ne occupi: “Quarto grado” era a rischio chiusura, ma trattando della piccola Sarah è riuscito a raggiungere un significativo 18% di share, battendo addirittura il collaudato e di successo talent di Gerry Scotti “Io canto“.

Ma qualcuno ha detto no: non è così arrivato il nulla osta a trattare una puntata monotematica sul giallo che sta tenendo inchiodata al televisore mezza Italia. La ragione è da ricercarsi nel fatto che questa storia incarna le nostre paure peggiori, ovvero che il nostro aguzzino o la nostra aguzzina, solo la fine delle indagini potrà dircelo, si trovi vicino a noi e intrecci la sua vita con la nostra.

In ogni caso, a quanto pare, Barbara D’Urso dovrà accontentarsi di Fabrizio Corona. Il che può sembrare persino una scelta azzardata dato che tra i due, ultimamente, non corre buon sangue, soprattutto per quanto riguarda le ospitate a “Domenica Cinque“. Corona ci sarà? Ma soprattutto, si parlerà ancora di Sarah?

Intanto sul sito del TG1, saranno mandati online gli interrogatori integrali di Michele Misseri e di Sabrina, in tutte le versioni che sono state rilasciate alla polizia.